Sony A6500 e A99 Mark II, i primi scatti

Sony A6500 e A99 Mark II, i primi scatti

di Alberto De Bernardi , pubblicato il

“Una giornata, due top di gamma Sony Alpha: la SLT A99 e la mirrorless APS-C A6500. A entrambe, il nuovo chip aggiuntivo LSI di acquisizione dati regala prestazioni record. ”

Sony A99 Mark II

Prestazioni e risoluzione senza compromessi

Una delle star dell'ultimo Photokina è stata senza dubbio la Sony A99 Mark II, prodotto anticipato in questa news nonché pietra miliare per tutti gli utenti in possesso di un corredo con attacco A (tra i quali vale la pena ricordare i possessori di sistemi Konica-Minolta). Per quanti non la conoscessero, bastano poche parole: immaginate il sensore da 42Mpixel della A7R Mark II, la qualità che assicura senza eccessive penalizzazioni ad alti ISO; ora immaginatelo all'interno di un corpo SLT capace di scattare 12 fps… 


Sopra: A99 II + 24-70mm F2.8 ZA SSM II. 70mm, f/2.8, 1/80s, 400 ISO, immagine originale.
Sotto: ingrandimento al 100%.

Dato che tutti abbiamo già apprezzato le doti del sensore, della pipeline grafica in generale e dello stabilizzatore a 5 assi per sensori full frame della A7R II, il focus è, di nuovo, sulle prestazioni. Grazie allo stesso chip aggiuntivo di acquisizione dati della A6500, infatti, i 5 fps della A7R Mark II diventano 12, e questi 12 fps vengono mantenuti, secondo Sony, per non meno di 24 scatti RAW (non compresso), che salgono facilmente oltre quota 50 utilizzando il formato RAW compresso!


La resa dello sfocato del nuovo FE 100mm F2.8 STF GM OSS @ T = 5.6

Le nostre prove empiriche confermano pienamente questi numeri. Ovviamente nulla possiamo dire sulla cadenza di scatto, ma in modalità Continuous Hi+ (12 fps), 24-25 frame sono effettivamente garantiti anche utilizzando l'onerosissimo formato RAW non compresso (circa 83 MB/foto), e basta attivare la compressione per salire fino a quota 55-60!

Scattare in solo JPEG Fine non prolunga significativamente la raffica, che rimane nell'intorno dei 60 scatti, inoltre prolunga il tempo di scrittura su memory card fino all'incirca a 1 minuto, il che è l'unico lato negativo da noi rilevato. Utilizzando il solo formato RAW il tempo di scrittura scende a circa 45 secondi con la SD Sony da 94 MB/s fornitaci per l'occasione. In ogni caso, 55-60 frame RAW lossy scattati a 12 fps sono davvero molti per una full frame da 42 Mpixel, e nel normale utilizzo basta dosare ragionevolmente la raffica per scattare fino a esaurimento della memory card.

Molto valido il peculiare sistema AF, che è corretto definire "ibrido" ma non nell'accezione più comune del termine (rilevazione di fase + rilevazione di contrasto). La A99 unisce infatti un sensore AF a rilevazione di fase dedicato da 79 punti (15 a croce, 1 ad alta sensibilità f/2.8) ai 399 punti a rilevazione di fase verticali presenti sul piano focale. Il risultato combinato è un sistema autofocus a 79 punti ibridi, tutti a croce, assistiti da quasi 400 punti AF verticali che coprono buona parte del fotogramma, nonché capace di arrivare a -4EV. 


A99 Mark II. Immagine scattata all'interno di una chiesa, nella quasi totale oscurità. 102.400 ISO, JPEG sviluppato da RAW senza applicare alcuna riduzione rumore.

La sua reattività e le doti di inseguimento sono ottime, al pari della A6500. L'esperienza d'uso è però complessivamente molto migliore rispetto alla APS-C, per la presenza di comandi dedicati che agevolano sensibilmente il lavoro sul campo. Anche per il buon ingrandimento del mirino (0,78x), l'ergonomia complessiva, l'otturatore da 300.000 scatti e il corpo macchina tropicalizzato, si ha la sensazione di avere tra le mani un valido e robusto strumento di lavoro. Solita pecca l'autonomia, che utilizzando il mirino EVF è inferiore a 400 scatti.   


Commenti (10)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Venturer pubblicato il 10 Marzo 2017, 19:25
Le Sony Alpha sono macchine dal rapporto qualitá/prezzo eccezionale se comparate con le piú blasonate Canon e Nikon.
I corpi macchina con attacco A hanno tutta l'ereditá di Minolta e la possibilitá di usare vecchie ottiche Minolta é impareggiabile.
Da fotografo dilettante sono parecchi anni che mi trovo benissimo con una Apha A77 (Mark 1).
Tra qualche anno il passaggio a una full frame proprio A99 (in modo che possa riutilizzare il mio parco ottiche) la farei anche.

Solo non capisco una cosa che forse i piú esperti nel settore mi possono spiegare: per quale maledetto motivo sulle Full Frame Sony non mette un lampeggiatore flash integrato!!!
La A99 non é una macchina solo da "studio" ma puó essere utilizzata in tante condizioni dinamiche.
La controparte Nikon il flash incorporato ce l'ha.
E non ditemi che grazie alla sensibilitá del corpo macchina il flash é inutile.
In tante situazioni il lampeggiatore integrato "salva" il fotografo.
Mah davvero non capisco perché si ostinano a non integrarlo per quello che costa in produzione...
Commento # 2 di: aled1974 pubblicato il 10 Marzo 2017, 22:15
@ Alberto

attendo interessato la futura recensione approfondita della 6500, sai già se riuscirai a confrontarla con la precedente 6300?

ciao ciao
Commento # 3 di: a.debernardi pubblicato il 11 Marzo 2017, 07:12
Originariamente inviato da: aled1974
@ Alberto

attendo interessato la futura recensione approfondita della 6500, sai già se riuscirai a confrontarla con la precedente 6300?

ciao ciao


Ciao, A6500 in arrivo tra pochi giorni.
Sicuramente la confronteremo anche con la A6300, testata a suo tempo con il Vario-Tessar 4/16-70, e della quale abbiamo tutti i dati in archivio.
Commento # 4 di: aled1974 pubblicato il 11 Marzo 2017, 20:44
musica per le mie orecchie

perchè sono molto propenso all'acquisto di una 6300 usata cui mettere davanti proprio il TE 16-70 ƒ4

quindi il confronto potrà essere molto interessante, in particolarmodo spero che confronterai/ete quanto vantaggio dia in più lo stabilizzatore 5-axis della 6500 rispetto alla 6300

buon lavoro (e divertimento)

ciao ciao
Commento # 5 di: opelio pubblicato il 13 Marzo 2017, 07:19
Originariamente inviato da: Venturer
Le Sony Alpha sono macchine dal rapporto qualitá/prezzo eccezionale se comparate con le piú blasonate Canon e Nikon.
I corpi macchina con attacco A hanno tutta l'ereditá di Minolta e la possibilitá di usare vecchie ottiche Minolta é impareggiabile.
Da fotografo dilettante sono parecchi anni che mi trovo benissimo con una Apha A77 (Mark 1).
Tra qualche anno il passaggio a una full frame proprio A99 (in modo che possa riutilizzare il mio parco ottiche) la farei anche.

Solo non capisco una cosa che forse i piú esperti nel settore mi possono spiegare: per quale maledetto motivo sulle Full Frame Sony non mette un lampeggiatore flash integrato!!!
La A99 non é una macchina solo da "studio" ma puó essere utilizzata in tante condizioni dinamiche.
La controparte Nikon il flash incorporato ce l'ha.
E non ditemi che grazie alla sensibilitá del corpo macchina il flash é inutile.
In tante situazioni il lampeggiatore integrato "salva" il fotografo.
Mah davvero non capisco perché si ostinano a non integrarlo per quello che costa in produzione...


Salva il fotografo da cosa?
Commento # 6 di: GiovanniGTS pubblicato il 13 Marzo 2017, 07:57
Originariamente inviato da: Venturer
Le Sony Alpha sono macchine dal rapporto qualitá/prezzo eccezionale se comparate con le piú blasonate Canon e Nikon.
I corpi macchina con attacco A hanno tutta l'ereditá di Minolta e la possibilitá di usare vecchie ottiche Minolta é impareggiabile.
Da fotografo dilettante sono parecchi anni che mi trovo benissimo con una Apha A77 (Mark 1).
Tra qualche anno il passaggio a una full frame proprio A99 (in modo che possa riutilizzare il mio parco ottiche) la farei anche.

Solo non capisco una cosa che forse i piú esperti nel settore mi possono spiegare: per quale maledetto motivo sulle Full Frame Sony non mette un lampeggiatore flash integrato!!!
La A99 non é una macchina solo da "studio" ma puó essere utilizzata in tante condizioni dinamiche.
La controparte Nikon il flash incorporato ce l'ha.
E non ditemi che grazie alla sensibilitá del corpo macchina il flash é inutile.
In tante situazioni il lampeggiatore integrato "salva" il fotografo.
Mah davvero non capisco perché si ostinano a non integrarlo per quello che costa in produzione...


Credo che ti riferisca all'illuminatore AF piuttosto che al flash integrato anche se alcune entry level come le mie A37 e A58 usano il flash integrato come illuminatore AF, ma questa è la soluzione peggiore che mi porta a disattivarlo. Il vero illuminatore AF è quello che hai sulla A77, io sulla LX100 e sulla X100S lo trovo veramente utilissimo: in condizioni di luce non ottimale senza averlo la foto semplicemente non la faresti perché l'AF non trova nulla.
Cmq ottima notizia per chi mira ad una A6300 ....
Commento # 7 di: starlights74 pubblicato il 13 Marzo 2017, 15:58
Possessore di A58 prima, a77m2 poi e adesso da un mese di A99m2, posso dire che la macchina e' una bomba.
L'AF e' ancora piu' veloce e preciso della A77m2.
La resa agli ati iso e ottima in un corpo dalle dimensioni compatte , tropicalizzato e in magnesio.
Mi e' costata un rene e un leasing (che paghero' per molto tempo) ma ne e' valsa la pena per chi un discreto parco ottiche con attacco A.
Ottiche costose ma che sui 42mpixel si vedono che sono di qualità.
Non posso dire la stessa cosa di alcune ottiche minolta che ormai mostrano il fianco come dettaglio su una mmacchina del genere.
Va abbinata a ottiche performanti in termini di risoluzione.
Curioso che il Bercam 70-210 Minolta con la A99m2 guadagna una reattività dell'AF che non ci si aspetta. Rimane rumoroso ma diventa molto veloce.
Ecco, per esempio questa e' un ottica media che secondo me non va oltre i 20Mpixel di risoluzione.
Il Tamron 24-70f2,8 invece e' una goduria.

Piccolo siparietto ma non per sollevare polemiche o dibattiti: ho preso la macchina tramite uno storico negozio che tratta prettamente Canon e Nikon e qualche Sony Mirrorless,
infatti il venditore mi disse:"portati un ottica da provare la macchina perchè non ho nulla con attacco A"
Beh quando l'ha provata e' rimasto molto colpito per funzioni non presenti sugli altri brand ed anche per la reattività dell'AF e della raffica.
Pero' come si sà il mercato va dai nomi piu' noti anche se hanno qualche caratteristica in meno ma hanno piu' diffusione.
Commento # 8 di: AVRILfan pubblicato il 14 Marzo 2017, 11:58
Lunga vita a Sony e alla baionetta A, felice possessore di Alpha 77 Mark II.
Commento # 9 di: hackaro75 pubblicato il 14 Marzo 2017, 14:44
Originariamente inviato da: starlights74
Piccolo siparietto ma non per sollevare polemiche o dibattiti: ho preso la macchina tramite uno storico negozio che tratta prettamente Canon e Nikon e qualche Sony Mirrorless,
infatti il venditore mi disse:"portati un ottica da provare la macchina perchè non ho nulla con attacco A"
Beh quando l'ha provata e' rimasto molto colpito per funzioni non presenti sugli altri brand ed anche per la reattività dell'AF e della raffica.
Pero' come si sà il mercato va dai nomi piu' noti anche se hanno qualche caratteristica in meno ma hanno piu' diffusione.


Quali funzioni non presenti su altri brand?
Sono sinceramente interessato e curioso...

Vorrei anche provarla ma a Milano e prov. in negozio non si trova... come al solito Sony ha fatto male i conti e la macchina, pur annunciata da mesi, è davvero di difficile reperibilità.

Poi ho anche letto la recensione su DPR ... e onestamente ... sono rimasto un po' deluso ... mi è sembrato l'ennesimo prodotto tecnologicamente molto avanzato ma non pensato abbastanza... senza polemica!
Commento # 10 di: aled1974 pubblicato il 14 Marzo 2017, 21:38
primo contatto stasera, molto veloce purtroppo e ancor peggio.... niente possibilità di portarsela via dal negozio per una settimana di prova


af touch come sospettavo del tutto inusabile per me con occhio all'evf, e a proposito l'evf mi è piaciuto, bello!
ottima la sensazione in mano, ottima anche l'ottica 16-70, solito menu confusionario sony che guadagna i tab colorati ma che rimane, sempre IMHO, confusionario

ci vuole tanto a creare un supermenu con tutte le funzioni principali?
magari qualche anima pia si inventa un apk da mountare con open memories (nel caso sarebbe da statua in piazza)

poco altro da aggiungere, il tempo è stato limitato così come le prove.... ci sono finito per caso che manco avevo dietro con me la scheda SD per fare qualche scatto indoor


Alberto, aspetto la tua recensione

ciao ciao


P.S.
se avessero messo una ghiera frontale in stile A7r mk2 non sarebbe mica stato male, ho trovato un po' scomoda la pur ottima ghiera zigrinata e molto spessa da azionare col pollice, valida ma mi ha dato l'idea che a lungo andare possa stancare il pollice
BenQ Monitor