Nikon D5, recensione completa della nuova ammiraglia reflex dalle specifiche stellari

Nikon D5, recensione completa della nuova ammiraglia reflex dalle specifiche stellari

di Alberto De Bernardi , pubblicato il

“Specifiche da capogiro, ma anche molta concretezza e solide performance per la nuova Nikon D5, che migliora la precedente top di gamma sotto ogni singolo aspetto: risoluzione, velocità, autofocus, prestazioni video e LiveView. Ecco la nostra recensione completa, con scatti i laboratorio, nelle principali situazioni d'uso reale e con in più anche il parere di una fotografa professionista”

Il parere del fotografo

di Giorgia Carena

"Sono rimasta molto colpita dalla gamma cromatica e dalla nitidezza. Utilizzando regolarmente una D800 (splendida per i miei lavori in studio, non ideale per lo scatto rubato, specie in condizioni di luce scarsa), avevo quasi dimenticato la velocità delle ammiraglie, e la loro capacità di mettere a fuoco con facilità e precisione, anche in scenari confusi come una modella immersa nell’erba alta [vedi gallery]. Inoltre gli infiniti punti di messa a fuoco sono una grande soddisfazione e consento di gestire a piacimento inquadratura e composizione.

L'unico neo, per quanto riguarda me e il mio modo di affrontare il ritratto, cioè ricerca lenta e attesa del momento giusto, è il peso molto elevato, specie con quest'ottica [Giorgia ha utilizzato prevalentemente l'AF-S Nikkor 70-200mm f/2.8G II ED VR, NdR]. Il medesimo discorso vale per il reportage in senso lato (dal matrimonio alla street) - il peso della macchina è determinante in questo contesti.

A parte questo problema, soggettivo, la macchina ha grandissima versatilità e mi ha dato un grande senso di sicurezza per la sua capacità di risposta e le prestazioni."

BenQ Monitor