Nikon D750, il miglior compromesso formato FX

Nikon D750, il miglior compromesso formato FX

di Alberto De Bernardi , pubblicato il

“Qualitativamente ineccepibile e piuttosto performante, pur non essendo un'ammiraglia; sofisticata ma compatta, e reperibile oggi a un prezzo interessante, è probabilmente (oggi) la miglior sintesi della tecnologia Nikon.”

Conclusioni

La D750 è oggi, a nostro parere, la più interessante Full Frame Nikon (e non solo). Offre i vantaggi del formato FX in un corpo evoluto ma snello, che riesce a coniugare molto bene le esigenze di affidabilità e robustezza chieste da chi fa della reflex un utilizzo intensivo con "gadget" più consumer come display orientabile e Wi-Fi.


È versatile e performante: i suoi 6,5 fps non sono esattamente gli stessi delle ammiraglie D4s  o D5, e la durata della raffica non è la stessa, ma si tratta comunque della più veloce FX dopo i modelli "a una cifra".
Si tratta, insomma di una reflex ben bilanciata, che si rivela a conti fatti la più adatta per la maggioranza dei fotografi. E che si trova, oggi, a prezzi molto interessanti.


Per confronto, la D610 rimane un ottimo affare per chi desidera un corpo macchina FX al minor prezzo possibile, ma viene superata dalla D750 per funzionalità, sistema autofocus, esposimetro e, in misura minore, anche per qualità d'immagine ad alti ISO.
Uscendo da casa Nikon, la rivale più accreditata rimane l'inossidabile Canon EOS 5D Mark III che, però, nonostante la maggiore età viene venduta a un prezzo medio superiore di diverse centinaia i euro.


Commenti (17)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: AleLinuxBSD pubblicato il 02 Luglio 2016, 07:48
Sicuramente è una discreta full-frame con buone funzionalità complessive.

Cosa mi aspetto/vorrei dal successivo modello:
36 Mb
mantenimento del dual slot SD
incremento della capacità del buffer
Usb 3 (o, volendo, 3.1)
miglioramento wi-fi
abolizione del flash integrato
Electronic Front-Curtain Shutter (che mi pare non sia presente)
stabilizzazione integrata sul sensore (cosa che probabilmente non avverrà mai)
live view con prestazioni di AF paragonabili alle ultime Canon (dubito però che è un qualcosa che sarà reso disponibile)
tempi di scatto fino a 1/8000
Commento # 2 di: colex pubblicato il 02 Luglio 2016, 10:34
Posseggo questa FX da un più di un anno e confermo in toto le impressioni e la corretta recensione dell'estensore... Un paluso a Nikon per l'ottimo prodotto.
Commento # 3 di: andbad pubblicato il 02 Luglio 2016, 17:46
A Canon manca una FX "di mezzo" come questa. La D750 è un paio di spanne sopra la 6D (le abbiamo entrambe, quindi parlo per esperienza), anche se naturalmente costa 4-500€ di più. La 6D ha qualche gadget in più (GPS, comodissimo) ed il flash integrato in meno (vabbé... ). Inoltre come controlli la Nikon è molto più ergonomica (io sono nato Canonista, eh...).
Per contro, il menu Nikon è insensato: ok, ha un miliardo di opzioni per personalizzare qualsiasi cosa, ma è davvero insensato. Per trovare come modificare il tipo di messa a fuoco (da S a C) c'ho messo mezza giornata (senza manuale). Poi ho scoperto che bisogna PREMERE il pulsante SOPRA la levetta della selettore di messa a fuoco manuale.
E' anche vero che i MPixel iniziano a pesare parecchio, sia sulle schede che sull'HD e processore (quando le sviluppi in camera chiara).

Appena avremo la 5D MkIII, vedremo di capire come se la caverà questa Nikon.

By(t)e
Commento # 4 di: zyrquel pubblicato il 02 Luglio 2016, 18:41
Originariamente inviato da: andbad
Per contro, il menu Nikon è insensato: ok, ha un miliardo di opzioni per personalizzare qualsiasi cosa, ma è davvero insensato. Per trovare come modificare il tipo di messa a fuoco (da S a C) c'ho messo mezza giornata (senza manuale). Poi ho scoperto che bisogna PREMERE il pulsante SOPRA la levetta della selettore di messa a fuoco manuale.

per contro??
nikon ti mette sempre il pulsante per modificare il modo di messa a fuoco proprio dove sta la selezione del tipo di messa a fuoco, se ci metti mezza giornata per scoprire come farlo ( anche perchè non hai voglia di leggere il manuale ) come può essere colpa di nikon??

che poi è lo stesso sistema che usa canon, solo che canon il pulsante da usare è messo [I]a caso[/I] sul lato superiore della macchina, eh si, molto più intuitivo in questo modo
Commento # 5 di: andbad pubblicato il 02 Luglio 2016, 19:08
Originariamente inviato da: zyrquel
per contro??
nikon ti mette sempre il pulsante per modificare il modo di messa a fuoco proprio dove sta la selezione del tipo di messa a fuoco, se ci metti mezza giornata per scoprire come farlo ( anche perchè non hai voglia di leggere il manuale ) come può essere colpa di nikon??

che poi è lo stesso sistema che usa canon, solo che canon il pulsante da usare è messo [I]a caso[/I] sul lato superiore della macchina, eh si, molto più intuitivo in questo modo


Non è che non ne avevo voglia, è che non ce l'avevo dietro.
Preferisco un pulsante messo [I]a caso[/I] vicino a tutti gli altri pulsanti che uno mezzo "nascosto" sopra una levetta. E non sono il solo a pensarla così, eh
Poi parlo io che uso una Canon 1D Mk II N, la peggior reflex quanto a ergonomia mai costruita

By(t)e
Commento # 6 di: opelio pubblicato il 03 Luglio 2016, 00:00
Originariamente inviato da: andbad
A Canon manca una FX "di mezzo" come questa. La D750 è un paio di spanne sopra la 6D (le abbiamo entrambe, quindi parlo per esperienza), anche se naturalmente costa 4-500€ di più. La 6D ha qualche gadget in più (GPS, comodissimo) ed il flash integrato in meno (vabbé... ). Inoltre come controlli la Nikon è molto più ergonomica (io sono nato Canonista, eh...).
Per contro, il menu Nikon è insensato: ok, ha un miliardo di opzioni per personalizzare qualsiasi cosa, ma è davvero insensato. Per trovare come modificare il tipo di messa a fuoco (da S a C) c'ho messo mezza giornata (senza manuale). Poi ho scoperto che bisogna PREMERE il pulsante SOPRA la levetta della selettore di messa a fuoco manuale.
E' anche vero che i MPixel iniziano a pesare parecchio, sia sulle schede che sull'HD e processore (quando le sviluppi in camera chiara).

Appena avremo la 5D MkIII, vedremo di capire come se la caverà questa Nikon.

By(t)e


E sarebbe colpa di nikon se tu non sai dove si trovano i comandi? Il manuale è li apposta e si legge prima. La prossima volta comprati una usa e getta, devi solo premere l'unico pulsante disponibile
Commento # 7 di: permaloso pubblicato il 03 Luglio 2016, 10:39
credo sia in assoluto la reflex nikon con più problemi... basta leggere di quanti vengono lasciati a piedi dalla d750 e dal numero impressionante di problemi certificati da nikon
Commento # 8 di: andbad pubblicato il 03 Luglio 2016, 11:10
Originariamente inviato da: opelio
E sarebbe colpa di nikon se tu non sai dove si trovano i comandi? Il manuale è li apposta e si legge prima. La prossima volta comprati una usa e getta, devi solo premere l'unico pulsante disponibile


Vi siete svegliati male?

By(t)e
Commento # 9 di: roccia1234 pubblicato il 03 Luglio 2016, 11:37
Originariamente inviato da: andbad
A Canon manca una FX "di mezzo" come questa. La D750 è un paio di spanne sopra la 6D (le abbiamo entrambe, quindi parlo per esperienza), anche se naturalmente costa 4-500€ di più. La 6D ha qualche gadget in più (GPS, comodissimo) ed il flash integrato in meno (vabbé... ). Inoltre come controlli la Nikon è molto più ergonomica (io sono nato Canonista, eh...).


Esiste la 5d Mark III.

Per contro, il menu Nikon è insensato: ok, ha un miliardo di opzioni per personalizzare qualsiasi cosa, ma è davvero insensato. Per trovare come modificare il tipo di messa a fuoco (da S a C) c'ho messo mezza giornata (senza manuale). Poi ho scoperto che bisogna PREMERE il pulsante SOPRA la levetta della selettore di messa a fuoco manuale.
E' anche vero che i MPixel iniziano a pesare parecchio, sia sulle schede che sull'HD e processore (quando le sviluppi in camera chiara).


Penso che con la D750 forniscano quella cosa strana chiamata "manuale d'uso".
Ah, va anche letto... PRIMA di usare il relativo oggetto.

Appena avremo la 5D MkIII, vedremo di capire come se la caverà questa Nikon.


5D3 è fuori dal 2012.

Originariamente inviato da: andbad
Non è che non ne avevo voglia, è che non ce l'avevo dietro.
Preferisco un pulsante messo [I]a caso[/I] vicino a tutti gli altri pulsanti che uno mezzo "nascosto" sopra una levetta. E non sono il solo a pensarla così, eh
Poi parlo io che uso una Canon 1D Mk II N, la peggior reflex quanto a ergonomia mai costruita


Solitamente il manuale si legge e si studia PRIMA di usare il relativo oggetto.
Ma, si sa, leggere e studiare comporta fatica... è più comodo e fa più figo ignorarlo completamente (leggere e studiare? pfff, roba da sfigati), non capirci un accidente (e chi se lo aspettava?), smadonnare per (non) trovare quello che serve e lamentarsi sui forum.
Commento # 10 di: opelio pubblicato il 03 Luglio 2016, 17:08
Originariamente inviato da: andbad
Vi siete svegliati male?

By(t)e


Anzi,benissimo. Ma sinceramente di leggere put*****e non se ne può più.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor