Le migliori action camera per le tue imprese sportive a confronto

Le migliori action camera per le tue imprese sportive a confronto

di Redazione , pubblicato il

“Quali sono i tratti fondamentali di una action camera? GoPro Hero4 Session, TomTom Bandit, Nilox F-60 Evo ed Evo 4K, Ezviz S1, Xiaomi Yi Camera, GoPro Hero3+ Black: abbiamo messo a confronto le migliori action camera del mercato, vedendo come si comportano in situazioni difficili, come il controluce e le condizioni di scarsa luminosità. ”

Tabella comparativa e accessori

Qui di seguito trovate una tabella riassuntiva delle caratteristiche dei modelli che abbiamo esaminato in questa comparativa: GoPro Hero4 Session, TomTom Bandit, Nilox Evo 4K, Ezviz S1, Xiaomi Yi Camera:

Modello Risoluzione Ottica Video Batteria Connettività Prezzo
Xiaomi Yi Camera 16 megapixel 155° 1080 60p / Slow 720 120p 1010 mAh Bluetooth e Wi-Fi
Ezviz S1 16 megapixel 152° 1080 60p / Slow 720 120p 1480 mAh Bluetooth e Wi-Fi
Nilox EVO 4K 16 megapixel 150° 2160 (4K) 15p / Slow 720 120p 1500 mAh Wi-Fi
TomTom Bandit 16 megapixel ND 2160 (4K) 15p / Slow 720 120p 1900 mAh Bluetooth e Wi-Fi
GoPro Hero4 Session 8 megapixel 170° 1440 30p / Slow 720 100p 1030 mAh Bluetooth e Wi-Fi
219.00 €Compra ora
Sony HDR-AS200 8 megapixel 170° 1080 60p / Slow 720 120p ND Wi-Fi

Come abbiamo già detto la videocamera da sola è poco utile se non è corredata degli accessori di montaggio giusti a seconda delle esigenze e delle discipline. Ve ne proponiamo una carrellata, contando che per le action camera che adottano lo stesso form factor di GoPro (la prima per cui gli accessori sono stati creati) spesso la compatibilità è universale, ma che esistono adattatori per utilizzare anche le altre videocamere con quel tipo di accessori e che, inoltre, in molti casi il foro filettato per la piastrina del treppiede è un altra opzione interessante per l'aggancio ad alcuni sistemi di montaggio.

Supporto a ventosa: è un must per montare l'action camera sulle automobili, sia all'interno su parabrezza o finestrini, sia all'esterno sulla carrozzeria, anche se in quest'ultimo caso è necessario valutare attentamente la velocità massima che la ventosa può sopportare.
Pettorina e supporti indossabili: Per alcuni sport è interessante avere immagini che riprendono bene anche il movimento delle braccia e in alcuni casi, laddove non si usa il casco, è a volte difficile trovare un punto dove montare la videocamera. Pettorine e supporti da spalla possono essere utili per indossare l'action camera, riducendo al minimo il fastidio di portarla addosso e minimizzando anche i movimenti, per riprese stabili. Un'alternativa sono la fascia da testa, per il montaggio dell'action camera sul capo, oppure la cinghia da polso.
Asta telescopica: Alcune delle riprese più emozionanti che si vedono su YouTube sono riprese grazie alle aste selfie. In questo caso sono le possibilità di regolazione, l'ingombro da chiuse e l'eventuale spazio per telecomando o bottone Bluetooth inclusi a fare la differenza tra l'una e l'altra.
Monopiede galleggiante: In alcune situazioni in la cosa più comoda è portare l'action camera direttamente in mano vedono l'acqua come teatro dell'azione: in questo caso dotarsi di un sopporto con laccetto da braccio può salvare dalla perdita per affondamento del proprio apparecchio. Per una maggiore sicurezza, nel caso il lacetto si sfili o si rompa, i supporti galleggianti offrono un'ulteriore ancora di salvezza.
Imbragatura per animali: A volte il protagonista dell'azione non siamo noi, ma è il nostro animale domestico. Per riprendere la scena dal suo punto di vista esistono apposite imbragature per cani o gatti, adattabili alle diverse taglie degli animali.
Pinza e braccio flessibile: Per montare la propria action camera sullo spallaccio dello zaino, ma anche per fissarla in modo rapido a tubolari o piani un supporto a pinza può essere fondamentale. Dato che non sempre però l'inclinazione risultate è quella ottimale per l'inquadratura è meglio sceglierne una dotata di braccio snodato.
[HWUVIDEO="1959"]Le migliori action camera a confronto, anche al buio[/HWUVIDEO]

Commenti (19)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Simonex84 pubblicato il 12 Gennaio 2016, 15:27
A me hanno regalato la GoPro modello base a natale, è un bel giocattolo, però ecco, dipende per cosa la si usa, ho provato a fare qualche filmato con lo snowboard ma non c'è molto da vedere, visto che non mi butto da un elicottero e non so fare salti e 360°

spero di sfruttarla di più quando andrò ai caraibi in subacquea.
Commento # 2 di: popomer pubblicato il 12 Gennaio 2016, 16:26
perche' qualcuno ti vieta di buttarti dall'elicottero?


il problema della action cam e' che poi la gente ti costringe a vedere i propri filmati
Commento # 3 di: Simonex84 pubblicato il 12 Gennaio 2016, 16:28
Originariamente inviato da: popomer
perche' qualcuno ti vieta di buttarti dall'elicottero?


il mio istinto di sopravvivenza
Commento # 4 di: AVRILfan pubblicato il 12 Gennaio 2016, 17:17
Possiedo la Sony, presa su Amazon un mese fa circa a 200 euro in offerta, l'ho usata poco ma mi sembra proprio un bel giocattolino...
Commento # 5 di: Ago72 pubblicato il 12 Gennaio 2016, 17:55
In una comparativa di action camera dedicate allo sport, la mancaza della Garmin Virb è una lacuna importante, almeno secondo me. In quanto, insieme alla shimano, sono le uniche due che si possono collegare a sensori ANT+ e avere informazioni supplementari sul video, come velocità, cadenza, battito cardiaco... Inoltre la Virb ha la peculiarità dell'altimetro barometrico per registrare con precisione l'altitudine.
Commento # 6 di: LordGine pubblicato il 12 Gennaio 2016, 18:08
Io ho la tomtom, non ho ancora potuto testarla per bene sul campo ma posso dire a suo favore che la app sta migliorando molto in fretta (un mesetto fa su alcuni device dava problemi) ed è molto interessante e divertente avere i dati gps a video.
Spero di testarla per bene a breve!
Commento # 7 di: LordGine pubblicato il 12 Gennaio 2016, 18:12
Originariamente inviato da: Ago72
In una comparativa di action camera dedicate allo sport, la mancaza della Garmin Virb è una lacuna importante, almeno secondo me. In quanto, insieme alla shimano, sono le uniche due che si possono collegare a sensori ANT+ e avere informazioni supplementari sul video, come velocità, cadenza, battito cardiaco... Inoltre la Virb ha la peculiarità dell'altimetro barometrico per registrare con precisione l'altitudine.


La tomtom fa tutte le cose che dici con il gps integrato alla cam, per il sensore cardio invece credo vadano bene tutti quelli bluetooth ma non ho provato.
Commento # 8 di: MiKeLezZ pubblicato il 12 Gennaio 2016, 19:00
Ero rimasto alla SJCAM SJ5000 come punto di riferimento... ovviamente l'unica che qua manca
:|
Commento # 9 di: Ago72 pubblicato il 12 Gennaio 2016, 19:30
Originariamente inviato da: LordGine
La tomtom fa tutte le cose che dici con il gps integrato alla cam, per il sensore cardio invece credo vadano bene tutti quelli bluetooth ma non ho provato.


Se per questo lo fanno anche le Sony. Lo so che sono tecnicismi che a volte sfuggono. Ma io non ho detto che lo fa solo la Garmin (e Shimano), ho detto che solo queste due camere possono collegarsi a sensori vari, per avere valori accurati, come nel caso della velocità e dell'altitudine, e altri valori come cadenza e battito cardiaco che non sono altrimenti rivelabili (il tomtom bandit che io sappia non si collega al HRM).

In una comparativa di action cam per lo sport, queste caratteristiche secondo me vanno evidenziate, tenendo in considerazione che molti sportivi usano normalmente questi sensori e potrebbe essere un plus per loro rivederli sul video.

PS
I dati di velocità e altitudine forniti dal GPS sono inaccurati, in particolar modo a basse velocità.
Commento # 10 di: turborocket pubblicato il 12 Gennaio 2016, 20:07
mancano 2 actioncam super concorrenziali

Ragazzi...come non mettere in questa comparativa altre 2 della concorrenza.....Firefly 6S(149€) e Gitup Git2(145€) entrambe con stabilizzazione digitale tramite giroscopio e 4k(interpolato e non)

io ho preso la Firefly a 94 euro in super offerta...guardando i confronti video fatti è una delle migliori scelte possibili oggi sul mercato!

Ci sarebbe anche la sj5000X che costa sempre sui 150
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor