Sony RX10 Mark II, superzoom di qualità

Sony RX10 Mark II, superzoom di qualità

di Alberto De Bernardi , pubblicato il

“Sensore da 1 pollice, zoom 24-200mm f/2.8 e tanta elettronica, per divertirsi in viaggio coniugando praticità e qualità fotografica. Video 4K e ripresa Hi-Frame-Rate fino a 1000 fps rappresentano notevoli attrattive, ma il prezzo è da reflex. ”

Conclusioni

Chi ha amato la RX10, impazzirà per la RX 10 Mark II. Stesso efficace corpo macchina e stessa (ottima) resa qualitativa delle immagini, ma con una cadenza di scatto e una durata della raffica ampliate, un miglior mirino e nuove funzioni come il Wi-Fi integrato, il video 4K in-camera e il divertentissimo, nonché unico per la categoria, slow-motion fino a 40x.


Se sia o meno un prodotto consigliabile, però, è altra faccenda. Avremmo (e abbiamo) consigliato senza riserve la Mark I perché più economica e perché, in quanto capostipite di una nuova tipologia di bridge, garantiva una qualità inarrivabile per le concorrenti dell'epoca. Oggi, però, la Mark II viene proposta a un prezzo davvero "importante" (1600 Euro di listino) e deve competere con un prodotto della stessa levatura come la Panasonic FZ1000, proposta a poco più della metà (849 Euro di listino). Un prodotto che, per giunta, conta su uno zoom nettamente più ampio e versatile, che arriva a 400mm (con apertura sì variabile, ma molto buona data l'escursione focale: f/2.8-4); per una bridge a ottica non intercambiabile, anche questo è un elemento da valutare con attenzione.

La nostra opinione è che la Sony RX10 Mark II sia "più foto(video)camera" - può lavorare più tranquillamente con il formato RAW grazie al buffer di notevole capacità, è più efficace sul campo, offre funzioni fotografiche "secondarie" come un filtro ND integrato che al fotografo esperto fanno certamente piacere, è dotata di uscita cuffie a beneficio dei "seri" videomaker ...
... se questo, unito allo slow-motion da 1000 fps, sia effettivamente sufficiente a giustificare un prezzo doppio, è qualcosa che ciascuno dovrà valutare personalmente in base ad attitudini e disponibilità. Ciascuno tragga le proprie conclusioni.

Articoli correlati

A7R II con 42 megapixel e RX100 IV e RX10 II con 4K: Sony cala gli assi

A7R II con 42 megapixel e RX100 IV e RX10 II con 4K: Sony cala gli assi

Oggi Sony rinnova la sua sfida, ponendo sulla strada delle nuove pietre miliari, tra cui la prima fotocamera full frame accreditata di ben 42 megapixel di risoluzione. Non solo: Sony, che nella produzione di sensori è leader mondiale, per la nuova compatta con sensore da 1" RX100 IV e la sorellona superzoom RX10 II Sony ha optato per un sensore di tipo 'stacked' ossia l'evoluzione del retro illuminato
Panasonic Lumix FZ1000, bridge super-zoom con sensore MAXI

Panasonic Lumix FZ1000, bridge super-zoom con sensore MAXI

Panasonic coniuga super-zoom e qualità con la bridge Lumix FZ1000. La ricetta è semplice: ottica pregiata e luminosa, ampio sensore da 1 pollice. Senza dimenticare la possibilità di girare video 4K e la messa a fuoco DFD che ha debuttato sulla mirrorless GH4.


Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Marok pubblicato il 23 Novembre 2015, 10:08
Ma i prezzi ve li siete inventati? "1600 Euro di listino", io al massimo l'ho vista a 1300€. E la fz1000 viene comunque meno di 600€...
Prezzo comunque folle, senza contare che per sfuttare tutte le potenzialità di cadenza di scatto si deve fare un'altra spesa molto importante lato memorie (e se ne dovranno comprare anche di molto spaziose)...
Se contiamo che lato qualità immagine non hanno fatto nessun passo avanti (anzi), spendere tutti questi soldi solo per il 4K o super slomo di qualità penosa (maggiore sono i frame minore è la risoluzione) senza nemmeno uno zoom importante...
Commento # 2 di: Roberto Colombo pubblicato il 23 Novembre 2015, 11:21
Listino preso direttamente dal sito Sony: http://www.sony.it/electronics/foto...atte/dsc-rx10m2
Commento # 3 di: Opteranium pubblicato il 23 Novembre 2015, 11:41
Originariamente inviato da: Marok
Ma i prezzi ve li siete inventati? "1600 Euro di listino", io al massimo l'ho vista a 1300€. E la fz1000 viene comunque meno di 600€...
Prezzo comunque folle, senza contare che per sfuttare tutte le potenzialità di cadenza di scatto si deve fare un'altra spesa molto importante lato memorie (e se ne dovranno comprare anche di molto spaziose)...
Se contiamo che lato qualità immagine non hanno fatto nessun passo avanti (anzi), spendere tutti questi soldi solo per il 4K o super slomo di qualità penosa (maggiore sono i frame minore è la risoluzione) senza nemmeno uno zoom importante...

ti sei già risposto, uno è il listino, l'altro è il mercato. Detto questo, a prescindere dalla bontà del prodotto, una bridge resta pur sempre tale, per cui non ci spenderei mai più di 500-600 euro (che poi è il prezzo della panasonic). Le memorie costano ben poco al confronto, una sdxc uhs-2 da 64 giga sta sui 50 euro..
Piuttosto sarei curioso di vedere il successore della fz1000, chissà che non riescano a creare un 25-400 2.8 fisso mantenendo il sensore da 1 pollice
Commento # 4 di: saeba77 pubblicato il 24 Novembre 2015, 12:01
troppo cara a quel prezzo...viste anche le poche differenze come qualità di immagine rispetto al modello precedente.
Ho avuto modo di usare la prima versione per 10 giorni...l'ho trovata fantastica, usare un 200mm F2.8 con un sensore da 1 pollice ti permette di fare degli ottimi scatti anche la sera

per 650 euro è da comprare a occhi chiusi se non si vogliono portare dietro reflex e ottiche pesanti

per 1300 euro secondo me non vale la pena
BenQ Monitor