Leica S Typ 007: medio formato...portatile. L'abbiamo provata a Milano

Leica S Typ 007: medio formato...portatile. L'abbiamo provata a Milano

di Alberto De Bernardi , Roberto Colombo , pubblicato il

“Leica rinnova il suo sistema professionale medio formato Leica S con l'introduzione del corpo macchina S Typ 007. Nuovo sensore CMOS da 37,5 megapixel, filmati 4K, il tutto con la grande qualità e la resa delle fotocamere Leica. L'abbiamo provata per le vie di Milano”

Video

Il passaggio alla tecnologia CMOS ha portato in dote un cambio di prospettiva epocale per Leica aprendo il marchio del bollino rosso il mondo delle riprese video. In questo ambito Leica S Typ 007 spicca in modo netto essendo tra i pochi prodotti con sensore più grande del formato 35mm a permettere la registrazione di filmati. Leica non ha voluto farsi mancare niente spingendosi fino al formato 4K. La fotocamera permette di registrare in formato MOV (Motion JPEG) con campionamento colore 4:2:2 a risoluzione Full HD con frame rate 24,25 o 30 fps sfruttando tutta l'area del sensore da 45mm di larghezza. Per il formato 4K 4096x2160 è disponibile il solo frame rate 24p e l'immagine è 'ritagliata' registrando una porzione del sensore pari a un sensore Super 35.

La fotocamera integra un microfono stereo 48KHz 16 bit, ma può sfruttare anche microfoni esterni e avere un'uscita cuffia con jack da 3,5mm tramite l'adattatore Audio-Adapter S che gli utenti trovano incluso. La fotocamera è in grado di scrivere i file direttamente sulla scheda di memoria, ma tramite il connettore HDMI offre anche la possibilità di registrare un flusso video non compresso su dispositivi esterni, per mantenere il massimo delle informazioni. Sul campo i risultati sono davvero apprezzabili, sia per l'ottima gestione del colore, che Leica ha traslato dalla fotografia al video, sia per la possibilità di avere davanti al sensore le ottiche Leica S.

La scelta del formato Motion JPEG dovrebbe assicurare più qualità rispetto ai codec MPEG-4 AVC / H.264, pagando però un prezzo tangibile sulla dimensione finale dei file. Nel nostro caso poco più di 4 minuti di video hanno un ingombro su scheda di memoria superiore agli 8GB. Qui sotto potete vedere una prova di registrazione 4K con la performance dal vivo di un artista di strada in Piazza Duomo a Milano. A scapito della resa finale del video abbiamo provato a fare panning, utilizzare l'autofocus, modificare i diaframmi, spostare l'inquadratura per valutare la risposta dell'esposimetro: tutte cose che in una registrazione che miri alla qualità non andrebbero fatte. In più avevamo un treppiede leggero da fotografia e non uno di quelli dedicati al video con testa ammortizzata.

Leica S Typ 007 in ambito video va trattata come una vera e propria cinepresa: supporti stabili, ammortizzati e fluidi, messa a fuoco manuale, inquadrature ferme o in moto molto lento. In condizione ottimali il livello di dettaglio ottenibile è davvero impressionante. Un esempio su tutti: dal filmato è già quasi possibile leggere la marca della chitarra all'interno della cassa armonica.

Articoli correlati

Leica SL: pronta a mandare in pensione le reflex?

Leica SL: pronta a mandare in pensione le reflex?

Leica SL è il nuovo sistema presentato dallo storico marchio tedesco. A Wetzlar ha profuso tutto il loro impegno per mettere in campo una fotocamera in grado di rivaleggiare a viso aperto con le reflex full frame professionali di Canon e Nikon. Ma qui lo specchio non c'è, le ottiche sono quelle Leica e ci sono i video 4K a 30fps e Full HD a 120fps. La reflex si avvicina al pensionamento definitivo?
Leica M Monochrom Typ 246, bianconero atto secondo

Leica M Monochrom Typ 246, bianconero atto secondo

Leica rinnova la sua Monochrom, aggiornando la precedente versione basata sul sensore CCD della M9 all'attuale sensore CMOS delle M e M-P Typ 240.


Commenti (19)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 30 Ottobre 2015, 16:00
PARTICOLARE 100 ISO: Sbav.
PARTICOLARE 6400 ISO: Mascella per terra.

Praticamente identico come qualità..
Commento # 2 di: Nautilu$ pubblicato il 30 Ottobre 2015, 16:29
PARTICOLARE 100 ISO: messa a fuoco forse un po' errata
PARTICOLARE 6400 ISO: messa a fuoco corretta e sembra esserci una maschera di contrasto sparata
Commento # 3 di: demon77 pubblicato il 30 Ottobre 2015, 17:32
Originariamente inviato da: Nautilu$
PARTICOLARE 100 ISO: messa a fuoco forse un po' errata
PARTICOLARE 6400 ISO: messa a fuoco corretta e sembra esserci una maschera di contrasto sparata


Ammazza che pignolo..
se non ti vanno bene ste foto qui meglio che chiedi alla Nasa!!
Commento # 4 di: Marko#88 pubblicato il 30 Ottobre 2015, 18:01
Con 10k euro in meno mi prenderei una 645Z di pari qualità e superiori funzioni.
Commento # 5 di: yuza pubblicato il 30 Ottobre 2015, 19:35
un dettaglio a 6400iso senza un nero, un ombra, una zona dove si potrebbe vedere il rumore che senso ha?
cmq bellissima macchina ma per quei soldi starei anch'io o su pentax o su mamiya.
Commento # 6 di: X-ICEMAN pubblicato il 30 Ottobre 2015, 21:39
Non vedo Nulla che non possa fare un altro sensore FF su una qualunque A7/A7r
Commento # 7 di: demon77 pubblicato il 30 Ottobre 2015, 22:50
Originariamente inviato da: yuza
un dettaglio a 6400iso senza un nero, un ombra, una zona dove si potrebbe vedere il rumore che senso ha?
cmq bellissima macchina ma per quei soldi starei anch'io o su pentax o su mamiya.


va beh il rumore dei 6400 iso mica lo vedi solo sul nero..
poi sul discorso prezzo ovvio.. inutile tirarlo in ballo. E' spropositato come da stile leica..
Commento # 8 di: Nautilu$ pubblicato il 31 Ottobre 2015, 08:46
Sono d'accordo con yuza...
A 6400 ISO comunque non si può capire troppo con un esempio del genere. E comunque su quella o c'è una maschera di contrasto esagerata o il disturbo si vede anche con quella luce ambiente, che non sarebbe un'ottima cosa.....
Comunque non è che il sensore sia poi chissà quanto più grande di una FF...... Non ne vale proprio la pena.....
Ah! Dimenticavo..... Ho scaricato e visto il video di esempio in 4K..... Con il movimento fa un po' schifo, la definizione non la vedo proprio.... Boh? Forse perché era un po' in controluce... o forse la nebbia di Milano...
Commento # 9 di: Roberto Colombo pubblicato il 02 Novembre 2015, 08:46
@Yuza: Per quanto riguarda la resa ad alti ISO, vedo se in galleria riusciamo ad aggiungere particolari al 100% di parti scure dell'immagine, in modo da potervi dare maggiori strumenti di giudizio. La porzione di cui abbiamo messo i particolari è interessante in quanto al salire delle sensibilità spesso le trame sono le prime che si perdono, mentre con questa macchina la resa della trama della copertina del video è ottima.

@Nautilu$: Per quanto riguarda il video, quello scaricato da YouTube è sicuramente molto più compresso rispetto all'originale. Quello che dicevo rispetto al formato Motion JPEG è proprio quello: tiene un sacco di spazio ma è anche meno compresso dell'H.264 scelto ad esempio da chi ha il sensore Sony (come Pentax). Prendere il video scaricato da YouTube come metro di giudizio potrebbe essere fuorviante. Sul movimento i 24p del 4K sono certamente in parte responsabili della poca fluidità delle immagini: proprio per questo dicevo che va trattata come una cinepresa e non come una videocamerina. In 4K non ci girerei filmati a mano libera o senza un cavalletto un po' serio, quello portatile che aveva a disposizione non brillava certo per i movimenti fluidi ;-)
Commento # 10 di: a.debernardi pubblicato il 02 Novembre 2015, 09:31
Nuova serie ISO

Abbiamo aggiunto in galleria una nuova serie ISO completa, con ombre e neri. In sequenza, originale ottenuto da RAW senza modifiche e senza de-noise, e con de-noise 50 R1,5 (che non è molto per questa risoluzione).

@Nautilu$: le immagini pubblicate, salvo quest'ultima serie come specificato, non sono state trattate in alcun modo. Bilanciamento del bianco "Come scattato" e impostazioni predefinite di LR.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor