Quattro obiettivi top per il sistema Micro Quattro Terzi a meno di 1000 Euro

Quattro obiettivi top per il sistema Micro Quattro Terzi a meno di 1000 Euro

di Alberto De Bernardi , pubblicato il

“Un grandangolo moderato per il reportage, uno standard, un piccolo tele "da ritratto" e un macro - il corredo MQT è servito. Quattro ottiche fisse Panasonic e Leica, per puntare alla massima qualità, ma con un occhio anche al prezzo di listino, che rimane confinato sotto i mille Euro ”

Leica DG Summilux 15mm F1.7 ASPH (H-X015)

Prezzo medio rilevato: 600 Euro

I grandangolari moderati non mancano nel sistema MQT. Uno dei più recenti è il Leica 15mm F1.7 che, con i suoi 30mm equivalenti e la buona apertura massima, si propone come soluzione per reportage e street photography, ma si adatta bene anche al paesaggio.
Come il successivo 25mm, lo schema ottico prevede 9 elementi in 7 gruppi, tra cui tre elementi asferici. Si tratta di un obiettivo compatto e leggero (solo 36mm di lunghezza per 115 grammi di peso), che ben si sposa con corpi macchina snelli come quelli della serie GX.   


La minima distanza di messa a fuoco, pari a soli 20cm, si traduce in un rapporto di ingrandimento massimo pari a 0,1x (0,2x equivalenti nel formato 35mm). Il diaframma a 7 lamelle arrotondate si chiude fino a f/16. Particolarità pressoché unica di questo obiettivo è quella di offrire una ghiera dei diaframmi meccanica (passi da 1/2 EV). Chi lo desidera è naturalmente libero di comandare l'apertura del diaframma dal corpo macchina in passi da 1/3 o 1/2 EV, ma la ghiera dei diaframmi consente un'immediatezza e una rapidità operativa superiore, che ben si accorda con lo spirito del reportage.


Nitidezza al centro, a f/5.6 (in alto) e alla massima apertura (in basso).

Per il resto, il corpo prevede solo la ghiera di messa a fuoco, piuttosto piccola date le dimensioni complessive dell'obiettivo (10mm circa) ma pratica da utilizzare e il selettore AF/MF. La ghiera di messa a fuoco è fluida e impeccabile nei suoi movimenti, quella dei diaframmi molto (forse troppo) morbida - la posizione è confermata da uno scatto meccanico, ma una maggiore resistenza alla rotazione sarebbe stata, per quanto ci riguarda, gradita.

Nitidezza al bordo, a f/5.6 (in alto) e alla massima apertura (in basso).

Come per il successivo 25mm, non è presente alcuno stabilizzatore, che sarebbe certamente superfluo per la fotografia ma potrebbe risultare utile per la ripresa video. Purtroppo, manc aanche la scala delle distanze di messa a fuoco, un vero peccato per un obiettivo che, vista focale e indirizzo, potrebbe lavorare molto con messa a fuoco impostata sulla distanza iperfocale. La flangia di attacco è in metallo. All'estremo opposto, si trova una filettatura fissa per filtri da 46mm e un'originale baionetta per il paraluce protetta da un anello rimovibile.  

Eccellente la velocità di messa a fuoco: complici le dimensioni compatte, l'intera corsa richiede appena 3 decimi di secondo. La messa a fuoco è anche estremamente affidabile e praticamente silenziosa. Nessun problema di front- o back-focus rilevato nell'esemplare in prova. L'obiettivo viene fornito con paraluce e custodia morbida di trasporto.

BenQ Monitor