Canon EOS 5DS, 50Mpixel per chi ama i dettagli

Canon EOS 5DS, 50Mpixel per chi ama i dettagli

di Alberto De Bernardi , pubblicato il

“La Canon EOS 5DS infrange ogni limite di risoluzione. Non solo sulla carta, ma sul campo - risultati alla mano. Il fatto che riesca a farlo minimizzando le ripercussioni dell'alta risoluzione (micromosso e rumore) ne fanno un prodotto indubbiamente riuscito. ”

Risultati dei test

I test di Fotografi Digitali vengono effettuati con tutte le ottiche messe a disposizione dal produttore, a tutte le focali principali e a tutte le aperture di diaframma. Vengono pubblicati i risultati per la migliore combinazione a nostra disposizione.   
La EOS 5DS è stata testata con gli obiettivi EF 24-70mm f/2.8L USM ed EF 100mm f/2.8L Macro IS USM.
I risultati dei test di Risoluzione sono riferiti al 100mmMacro; i risultati dei test di Prestazioni sono riferiti al 24-70mm.

Rapida ad acccendersi e reattiva in generale, la 5DS beneficia dell'ottimo sistema AF già visto sulla 5D Mark III. Confermata la cadenza di scatto di circa 5 fps, per 13-14 scatti RAW oppure un numero di fatto infinito di scatti JPEG (500+).

 

La risoluzione è da record, e non potrebbe essere altrimenti. Ben equilibrati e sfruttabili già i JPEG in camera, che mostrano pochissimi punti percentuiali di oversharpening.

 

Il rumore è superiore alla media delle Full Frame, ed equivale grussomodo a quello delle APS-C da 24 Mpixel di recente generalzione. L'elevata risoluzione mette in luce i difetti dell'ottica, in questo caso l'aberrazione cromatica del 100mm Macro, che su altri corpi macchina fa registrare punteggi migliori.

 

Molto buone l'esposizione e il bilanciamento automatico del bianco, più preciso rispetto alla 5D Mark III. Gli errori cromatici non sono tra i più contenuti, soprattutto a causa della saturazione elevata ottenuta con le impostazioni standard.

BenQ Monitor