Leica Q: Full Frame e 28mm f/1.7. Una Leica che piace subito

Leica Q: Full Frame e 28mm f/1.7. Una Leica che piace subito

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Spesso le Leica hanno caratteristiche di peso, ma fanno emergere sempre qualche 'Ma' di troppo. Con Leica Q i tecnici tedeschi sono partiti dall'ascolto delle esigenze dei fotografi e hanno estratto dal cilindro una compatta con sensore Full Frame CMOS da 24 megapixel, ottica fissa 28mm f/1.7, Wi-Fi, autofocus, touchscreen, mirino EVF al top della categoria. In pratica non le manca nulla. Mancheranno però dal vostro conto in banca 4.000€”

Un prodotto riuscito

Siamo certi che non mancheranno i detrattori nei confronti della nuova Leica Q: per qualcuno la focale non è quella ottimale (meglio il 24mm o il 35mm secondo l'opinione di alcuni), per altri il prezzo è fuori mercato, per altri ancora l'idea dell'ottica fissa è un suicidio, per qualcuno il mirino elettronico su una Leica equivale a una bestemmia. Considerando il prodotto nel suo insieme ci pare di poter dire invece che Leica Q sia un prodotto ben riuscito, figlio dell'ascolto delle esigenze e dei desideri espressi dai fotografi.

[HWUVIDEO="1842"]Leica Q: Full Frame da 24 megapixel e ottica 28mm F1.7[/HWUVIDEO]

Leica ha messo insieme un prodotto Made in Germany con sensore Full Frame da 24 megapixel, ottica luminosa utilizzabile già a tutta apertura, stabilizzazione ottica, autofocus efficiente, video Full HD a 60p, connettività Wi-Fi, sensibilità fino a 50.000 ISO (pienamente sfruttabile fino a 12.500 ISO), elevata gamma dinamica, display touch screen, mirino elettronico ai vertici della categoria, messa a fuoco manuale precisa e assistita dal focus peaking e ingrandimento, corpo in alluminio e lega di magnesio, ergonomia efficiente, raffica a 10 frame al secondo in DNG+JPEG, finiture di pregio. A mettere insieme tutte le caratteristiche a qualcuno potrebbe sembrare strano che si stia parlando proprio di una Leica.


Ventimila Euro in bella vista sul tavolo...

Il prezzo di €3.999 è figlio del bollino rosso, che porta con sé molte cose, dalla produzione e assemblaggio europei, al valore del marchio, fino ad arrivare al fatto che vuole comunque essere un prodotto di nicchia, sebbene questa nicchia sia stimata in 10.000/15.000 pezzi. Dalla nostra possiamo dire che la nuova Leica Q è una fotocamera molto piacevole e divertente da utilizzare, che sa stupire per la velocità operativa, ma anche per quello che riesce ad esprimere in camera chiara; una fotocamera che sa stuzzicare la creatività grazie soprattutto all'ottica luminosa e alla resa del sensore Full Frame.


Articoli correlati

Sony A7S, quando meno è meglio

Sony A7S, quando meno è meglio

Sensore 35mm e risoluzione di "soli" 12 Mpixel sono il biglietto da visita della Sony A7S. Il dettaglio non è da record, ma la resa ad alti ISO è ai massimi livelli. Ottima per reportage e per le sue doti video (4K su supporto esterno), è penalizzata da un'autonomia ridotta.
Leica T: in prova l'inedita mirrorless tedesca

Leica T: in prova l'inedita mirrorless tedesca

A 100 anni dall'introduzione del formato 35mm, Leica porta al debutto il nuovo sistema T. Design mirrorless, formato APS-C e tanta elettronica per quello che il costruttore spera diventi un nuovo classico. 
Leica: fabbrica di Solms e prova S2

Leica: fabbrica di Solms e prova S2

Una visita organizzata presso gli stabilimenti dove nascono le mitiche Leica ci ha permesso di fare un tuffo nella storia del marchio dal bollino rosso e di mettere alla prova per mezzo pomeriggio il prodotto top di gamma del produttore tedesco: la reflex medio formato Leica S2


Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 10 Giugno 2015, 15:17
Bellissima. Un vero mostro.
Eccezionale sotto ogni aspetto.


Va beh, resta il punto dolente di ogni leica: quattromila euro sono una cosa fuori da qualsiasi schema.
Commento # 2 di: Simonex84 pubblicato il 10 Giugno 2015, 16:23
la cosa stupefacente è che attraverso queste foto Milano sembra quasi una bella città
Commento # 3 di: roccia1234 pubblicato il 10 Giugno 2015, 16:27
Molto bella, mi piace.

Peccato il prezzo da Leica
Commento # 4 di: Marko#88 pubblicato il 10 Giugno 2015, 16:46
Originariamente inviato da: roccia1234
Molto bella, mi piace.

Peccato il prezzo da Leica


Detto tutto.
Commento # 5 di: bonzoxxx pubblicato il 10 Giugno 2015, 23:01
Lo sfuocato è duretto, anzi diciamo duro come il granito, ma per il resto la amo profondamente.

Il mio povero conto in banca la ama molto, molto meno.

Rimarrà un sogno irrealizzabile come la trumbler di batma
n..
BenQ Monitor