Canon EOS 7D Mark II: "sportiva" di razza, ma per tutti

Canon EOS 7D Mark II: "sportiva" di razza, ma per tutti

di Alberto De Bernardi , pubblicato il

“Canon EOS 7D Mark II è la nuova top di gamma APS-C del marchio. Veloce, potente e sofisticata, può essere considerata una piccola EOS 1: quasi altrettanto performante, ma con un costo decisamente meno elevato. ”

Risultati dei test

I test di Fotografi Digitali vengono effettuati con tutte le ottiche a disposizione, a tutte le focali principali e a tutte le aperture di diaframma. Vengono pubblicati i risultati a 50mm f/8 per la migliore combinazione ottica/fotocamera a nostra disposizione.    

Prestazioni da ammiraglia. 10 fps reali e almeno una ventina di scatti utili in RAW (raffica infinita in JPEG) sono tutto ciò che un fotografo può desiderare.
L'accensione è piuttosto rapida, e la velocità di messa a fuoco è limitata solo dall'ottica in uso - in presenza di obiettivi professionali, non sarà mai un ostacolo. Ottime capacità di inseguimento del soggetto.

La risoluzione è potenzialmente molto elevata, e fuga ogni possibile dubbio sulla nitidezza del sensore ibrido.

Le ottiche Canon Serie L sono ben note per le loro qualità, che confermano pienamente anche con la EOS 7D Mark II. Molto buono, per un sensore APS-C, il livello di rumore - per ottenere di meglio, oggi è indispensabile passare al formato Full Frame.

Buono anche il comportamento cromatico, che viene penalizzato in alcune condizioni di luce artificiale solo da un bilanciamento automatico del bianco non perfetto. Lavorare in RAW elimina ovviamente il problema.

BenQ Monitor