GoPro HERO 4 Black: il 4k ora a 30 frames al secondo

GoPro HERO 4 Black: il 4k ora a 30 frames al secondo

di Paolo Corsini , pubblicato il

“La gamma di action camera GoPro si espande con i due modelli della serie HERO 4; quello Black introduce per la prima volta la possibilità di eseguire riprese video alla risoluzione di 4K sino a 30 fotogrammi al secondo, mentre in HERO 4 Silver il pannello posteriore integra un display touch che semplifica la configurazione dei vari parametri”

Considerazioni finali

Con il debutto delle due nuove action camera HERO 4, i modelli HERO 4 Black e HERO 4 Silver, GoPro estende ulteriormente una famiglia di prodotti che nel corso degli anni è diventata un vero e proprio riferimento nel settore. Con questo marchio possiamo dire che si sia giunti al punto di identificare il brand con il prodotto: una action camera, nell'immaginario collettivo dell'utente interessato ma non così appassionato, è indicata con il nome GoPro così come in passato un riproduttore portatile di cassette audio era un Walkman o negli anni più recenti un lettore MP3 portatile identificato come un iPod.

Potenza del marketing, ma nel caso di GoPro anche risultato ottenuto grazie ad una brillante strategia commerciale e allo sviluppo di un prodotto che è non solo molto interessante dal punto di vista tecnologico ma si abbina ad una gamma molto ricca di accessori che estende ulteriormente le potenzialità del prodotto base.

HERO 4 Black implementa per la prima volta la possibilità di eseguire registrazioni video a 30 frames al secondo, andando oltre il limite dei 15 fps che aveva contraddistinto il precedente modello top di gamma HERO 3+ Black. A questo risultato si giunge grazie ad un processore integrato che GoPro indica come più potente di 2 volte rispetto a quello implementato nel modello di precedente generazione, ma non mancano altre funzioni come Night Photo e Night Lapse che migliorano la qualità complessiva delle immagini ottenute con condizioni di illuminazione scarse.

chiusura_2.jpg (87343 bytes)

Con HERO 4 Silver ritroviamo le stesse caratteristiche tecniche del modello HERO 3+ Black in termini di massima risoluzione di ripresa (4k a 15 frames al secondo), anche se l'introduzione di un nuovo processore permette per alcune modalità video di ottenere filmati ad un numero di frames al secondo superiore. HERO 4 Silver si contraddistingue per l'integrazione del display touch nello chassis, elemento molto interessante che semplifica l'utilizzo di questo prodotto ma che può essere integrato anche ad HERO 4 Black acquistando l'apposito accessorio opzionale.

La qualità d'immagine ottenibile con questi prodotti è quella tipica delle action camera: la lente fortemente grandangolare e caratterizzata da una elevata distorsione ai bordi è una sorta di marchio di fabbrica per questi prodotti, compromesso di fatto necessario per poter "entrare nella scena" e vivere con maggiore profondità l'esperienza che con queste action camera si vuole registrare. Le differenti modalità di ripresa permettono di ottenere un'inquadratura più chiusa, ma a questo risultato si arriva non con un cambiamento dell'ottica ma con un ritaglio in digitale che può essere attuato anche in un secondo momento in fase di editing e post produzione video. La modalità Super View è invece una peculiarità che estende l'ambito creativo, allargando ulteriormente l'angolo di visione rispetto alla modalità Ultra Wide pur se a prezzo di una notevole distorsione: un limite dato dalle caratteristiche ottiche di questa action cam che può essere opportunamente sfruttato in funzione del tipo di scene che vengono registrate.

Definite le caratteristiche e le qualità delle nuove proposte HERO 4 quello che stupisce dell'ecosistema GoPro è l'ampiezza dell'offerta, che difficilmente non comprende un adattatore che possa adattarsi alla nostra specifica esigenza d'uso e che rappresenta il vero punto di forza di questa famiglia di prodotti. I prodotti GoPro HERO 4 sono disponibili in commercio dai primi del mese di Ottobre; uno dei riferimenti sia tecnici che per l'acquisto delle action camera GoPro nel mercato italiano è il sito Gocamera.it, nel quale sono disponibili alcune pagine di confronto tra i diversi modelli della famiglia HERO.

GoPro ha reso disponibili nelle ultime settimane, sul proprio canale Youtube, vari video che mostrano le potenzialità di HERO 4 Black nelle riprese 4K a 30 frames al secondo; il primo che abbiamo incorporato è un video generale che mostra riprese effettuate con questa action cam in differenti ambienti.

A partire dalla scorsa settimana, con vari appuntamenti pubblicati ogni martedì, GoPro ha dato il via all'iniziativa "The Adventure of Life in 4K" con la quale vengono mostrati alcuni video in 4K che delineano da un lato le capacità di ripresa di GoPro HERO 4 Black in 4k a 30 fps e dall'altro mostrano alcuni scenari quotidiani molto particolari. Il primo video ha il titolo di "The Streets of Japan in 4K" e mostra auto sportive modificate in vario modo che sfrecciano per le strade di Tokio.


Commenti (22)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Darkman pubblicato il 11 Novembre 2014, 17:10
Da utilizzatore di actioncam ho letto di un fiato la recensione ma resto perplesso sulla reale utilità di questo nuovo top di gamma.
A chi piace riprendersi durante lo sport il 4k penso sia ancora superfluo e sia preferibile puntare su un 1080p magari a 60fps.
Visto anche il costo penso che la 4 black sia consigliabile a chi fa un utilizzo "professionale" più che ludico e che intenda usare il prodotto per fini pubblicitari, documentaristici o film sportivi nell'attesa che diventi accessibile il 4k.
Per tutti gli altri SJ4000 a vita... quando cadi facendo downhill al massimo ti giochi una camera di 80€!
Commento # 2 di: +Benito+ pubblicato il 11 Novembre 2014, 17:15
la ho anch'io (la 4000), ma da quando è uscita la gopro hero "nuova" a circa 100 euro, la SJ4000 imho non ha più senso. Ok ti danno degli accessori, ma la qualità della plastica con cui sono fatti è pessima.
Commento # 3 di: adaant pubblicato il 11 Novembre 2014, 18:35
Mi rivolgo agli esperti visto che io di ottica purtroppo non ne capisco molto. La gopro e' effettivamente il top sul mercato delle videocamere compatte o ci sono alternative superiori?

La stanno pompando dappertutto e a naso quando vedo delle cose del genere(vedi apple, beats.. campi dove sicuramente ne capisco un pochino di piu') sono prodotti "buoni" caratterizzati da un bassissimo rapporto qualita prezzo. A quel prezzo in giro si trova di meglio insomma...
Anche in questo caso??
Commento # 4 di: Marko#88 pubblicato il 11 Novembre 2014, 19:11
Originariamente inviato da: Darkman
Da utilizzatore di actioncam ho letto di un fiato la recensione ma resto perplesso sulla reale utilità di questo nuovo top di gamma.
A chi piace riprendersi durante lo sport il 4k penso sia ancora superfluo e sia preferibile puntare su un 1080p magari a 60fps.
Visto anche il costo penso che la 4 black sia consigliabile a chi fa un utilizzo "professionale" più che ludico e che intenda usare il prodotto per fini pubblicitari, documentaristici o film sportivi nell'attesa che diventi accessibile il 4k.
Per tutti gli altri SJ4000 a vita... quando cadi facendo downhill al massimo ti giochi una camera di 80€!


Con tutto il rispetto per la SJ4000, sarebbe un po' come dire che una BMW serie 3 è per professionisti, per tutti gli altri c'è la Golf.
PS, non ho nè l'una nè l'altra ma quasi ogni domenica ci ho a che fare, con entrambe (GoPro Hero 2 e 3 BE ed SJ4000): Le differenze sono ben evidenti..come il prezzo d'altra parte, si tratta solo se si decide di risparmiare e accontentarsi o volere qualcosa di più e pagarlo. Aggiungo anche che credo la GoPro sia MOLTO sovraprezzata, giusto per chiarire che non voglio difendere un prodotto e denigrarne un altro.
Commento # 5 di: CrzHrs pubblicato il 11 Novembre 2014, 19:36
La Hero Black è l'unica telecamera utilizzata per riprese professionali. In quei casi la durata della batteria di solito non è un problema.

Per tutti gli "umani" la silver (ossia la vecchia black) è più che ottimale.
Commento # 6 di: Darkman pubblicato il 12 Novembre 2014, 11:30
@Marko#88
Secondo me non hai visto bene i video della SJ4000 con la Hero 3 (non +/black/super/ecc...), la 3 silver, la 2 o la 1... non c'è paragone, la sj4000, soprattutto in condizioni di cambio di luminosità, è superiore. Quindi niente BMW e Golf, magari, non per accendere flame, sarebbe meglio paragonare un nexus ad un iphone come qualità/prezzo

Per rispondere anche a +Benito+
Hai visto la Gopro "liscia"?
Niente Wifi, ne display, ne case rimovibile, ne cambio batteria, niente audio se non con sportello della stagna rimosso tutto a 129€...
Sei ancora sicuro?
Perchè secondo voi i sig. Gopro si sono mossi a presentare un prodotto per fascia di prezzo economico finalmente dopo 4 nuovi modelli? Forse perchè non tutti sono disposti a tali cifre e la concorrenza cinese ma valida gli aveva abbondantemente segato profitti. C'è da dire che gopro spende parecchio in marketing (non come redbull) pubblicizzando un prodotto validissimo ma non così insuperabile.
E come Adam Kadmon: prendete questo come una favoletta...
Io faccio enduro e xc e da quando ho preso le SJ4K non ho più pensieri. Carico la batteria prima di uscire, ne porto altre 2 (comprate a 10€ a coppia!), monto sul cest mount, sul casco o sulla forcella e esco. Ne ho persa una dopo un salto perchè l'ho fissata male, ho graffiato la camera stagna e ne ho ricomprata un'altra per meno di 10€.
Prestata ad un amico che fa il videomaker e fa regate e ne ha comprato anche lui un paio per sostituire la 2 e la 3.
Non voglio denigrare gopro che con la 4+ ha sicuramente fatto un prodotto fantastico, ma escluso questo modello si ha vermanete bisogno degli altri o si usa il marchio per sponsorizzare prodotti non giustificabili dal punto di vista economico?
Commento # 7 di: Marko#88 pubblicato il 12 Novembre 2014, 11:36
Originariamente inviato da: Darkman
@Marko#88
Secondo me non hai visto bene i video della SJ4000 con la Hero 3 (non +/black/super/ecc...), la 3 silver, la 2 o la 1... non c'è paragone, la sj4000, soprattutto in condizioni di cambio di luminosità, è superiore. Quindi niente BMW e Golf, magari, non per accendere flame, sarebbe meglio paragonare un nexus ad un iphone come qualità/prezzo

Per rispondere anche a +Benito+
Hai visto la Gopro "liscia"?
Niente Wifi, ne display, ne case rimovibile, ne cambio batteria, niente audio se non con sportello della stagna rimosso tutto a 129€...
Sei ancora sicuro?
Perchè secondo voi i sig. Gopro si sono mossi a presentare un prodotto per fascia di prezzo economico finalmente dopo 4 nuovi modelli? Forse perchè non tutti sono disposti a tali cifre e la concorrenza cinese ma valida gli aveva abbondantemente segato profitti. C'è da dire che gopro spende parecchio in marketing (non come redbull) pubblicizzando un prodotto validissimo ma non così insuperabile.
E come Adam Kadmon: prendete questo come una favoletta...
Io faccio enduro e xc e da quando ho preso le SJ4K non ho più pensieri. Carico la batteria prima di uscire, ne porto altre 2 (comprate a 10€ a coppia!), monto sul cest mount, sul casco o sulla forcella e esco. Ne ho persa una dopo un salto perchè l'ho fissata male, ho graffiato la camera stagna e ne ho ricomprata un'altra per meno di 10€.
Prestata ad un amico che fa il videomaker e fa regate e ne ha comprato anche lui un paio per sostituire la 2 e la 3.
Non voglio denigrare gopro che con la 4+ ha sicuramente fatto un prodotto fantastico, ma escluso questo modello si ha vermanete bisogno degli altri o si usa il marchio per sponsorizzare prodotti non giustificabili dal punto di vista economico?


Li ho visti i video e sentito l'audio. Molto inferiore a quello della "originale". E quel che è peggio è che non si può nemmeno collegare un microfono esterno. Poi la totale impossibilità di fare qualche slow motion visto che i 60fps della Sj4k sono finti? Per non parlare delle foto che, per quanto non indispensabili, su GoPro sono utilizzabili, quelle della sj sono indecenti..
Il Nexus e l'iPhone non sono un paragone sensato perchè hanno le stesse identiche funzioni mentre alla sj4k mancano alcune cose che ci sono su gopro.
Poi ripeto, nemmeno io voglio flammare o dar contro a chi compra la sj...però ripeto, costa 80 euro e vale quello che costa. La GoPro vale il triplo/quadrplo? Ovvio che no, sono il primo a dirlo...ma si possono fare cose che con l'altra non fai quindi, volendo avere certe funzioni, spendi di più e la prendi.
Commento # 8 di: Darkman pubblicato il 12 Novembre 2014, 11:47
Facciamo anche un pò di pubblicità: sjcam.info
Nuova SJ5000+ e M10 (che mi intriga parecchio visto le ridottissime dimensioni e costo).
Ottica panasonic e Ambarella A7LS per (si spera) 130€
Per me vale sempre il discorso che se fai il videomaker di professione e vuoi fare documentari sportivi, naturalistici, ecc... per la televisione o la distribuzione punta tutto sulla 4Black, perchè quando il 4k sarà standard avrai un'ottima base su cui lavorare.
Se vuoi riprenderti mentre fai il pazzo in bici, sci, paracadute, ecc... comprati una SJ e lascia i modelli intermedi al marketing, e il base agli scaffali!
Commento # 9 di: Zappz pubblicato il 12 Novembre 2014, 15:51
Il 4K per ora e' abbastanza inutile, molto piu' interessante la possibilita' di registrare in 1080 a 120 fps...

Io ora uso la 3+ black e devo dire che e' ottima, anche se definirla professionale mi pare esagerato...
Commento # 10 di: ilkarro pubblicato il 12 Novembre 2014, 18:34
Originariamente inviato da: Zappz
... molto piu' interessante la possibilita' di registrare in 1080 a 120 fps...


Anche secondo me è questa la caratteristica che verra più sfruttata
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor