GoPro HERO 4 Black: il 4k ora a 30 frames al secondo

GoPro HERO 4 Black: il 4k ora a 30 frames al secondo

di Paolo Corsini , pubblicato il

“La gamma di action camera GoPro si espande con i due modelli della serie HERO 4; quello Black introduce per la prima volta la possibilità di eseguire riprese video alla risoluzione di 4K sino a 30 fotogrammi al secondo, mentre in HERO 4 Silver il pannello posteriore integra un display touch che semplifica la configurazione dei vari parametri”

Autonomia e qualità

Dimensioni estremamente ridotte implicano, in un prodotto come GoPro Hero 4 Black, l'utilizzo di una batteria che sia il miglior compromesso possibile tra capacità e ingombro. In questo caso troviamo un modello da 1.160mAh di capacità, facilmente rimuovibile dallo chassis della nostra action cam intervenendo sullo sportello inferiore.

batteria.jpg (61247 bytes)

Una capacità di questo tipo mal si accompagna alle richieste energetiche date dalla registrazione dei flussi video, soprattutto se di tipo full HD. Di seguito i dati di autonomia che abbiamo registrato nel corso delle nostre prove, selezionando diverse risoluzioni video.

Impostazione autonomia
4K Wide 25 fps 71 minuti
1080p Wide 25 fps 100 minuti
1080p Medium 25 fps 106 minuti
1080p Narrow 25 fps 103 minuti
foto 1 secondo 12MP 135 minuti

Partendo dal presupposto che sia necessario dotarsi di più schede memoria qualora si voglia eseguire registrazioni con risoluzione 4K per lungo tempo, l'autonomia complessiva non è particolarmente elevata e allineata del resto a quanto storicamente accessibile con action cam di questo tipo. Chi volesse eseguire riprese di lungo periodo deve necessariamente dotarsi del battery pack accessorio, BacPac, montato posteriormente a GoPro Hero 4 Black utilizzando l'apposito connettore oppure avere a disposizione una o più batterie sostitutive da cambiare nel corso della sessione di ripresa così da assicurare una adeguata autonomia.

AHD3D-301_main2.jpg (42489 bytes)

Una delle peculiarità dei prodotti GoPro è l'ecosistema che nel corso degli anni si è sviluppato attorno a queste soluzioni, nella forma di accessori, agganci e dispositivi che aiutano le riprese in condizioni difficili. La gamma di accessori originali GoPro è particolarmente ricca e completa ma sono disponibili vari prodotti compatibili sviluppati da altre aziende, a testimonianza dell'interesse di mercato raccolto negli anni da queste proposte. Tra tutti gli accessori segnaliamo Dual HERO System, una custodia rigida che permette di ospitare due HERO 3+ Black Edition così da ottenere riprese da convertire in 3D stereoscopico anche alla risoluzione 4K.

foto_5mp_med.jpg (64829 bytes)
5MP Med - clicca su immagine per vedere scatto a risoluzione originale

foto_7mp_med_originale.jpg (64492 bytes)
7MP Med - clicca su immagine per vedere scatto a risoluzione originale

foto_7mp_wide_originale.jpg (52806 bytes)
7MP Wide - clicca su immagine per vedere scatto a risoluzione originale

foto_12mp_wide.jpg (53036 bytes)
12MP Wide - clicca su immagine per vedere scatto a risoluzione originale

Negli scatti statici il risultato qualitativo che si ottiene è discreto, e onestamente pare difficile poter chiedere di più ad un prodotto che non è pensato per fornire la massima qualità di riproduzione e di scatto a risoluzione 4K. Le action camera in generale sono prodotti pensati per dare accesso a modalità di ripresa video che non sono ottenibili con videocamere di dimensioni standard, sfruttando le peculiarità di sensori di estrazione fotografica in abbinamento a chassis estremamente piccoli. Per questo motivo quanto si chiede a un prodotto come GoPro Hero 4 Black non è quello di mettere a disposizione la qualità d'immagine più elevata in assoluto, quanto di garantire buone riprese di eventi che non sarebbe possibile registrare con una videocamera di dimensioni standard.

BenQ Monitor