GoPro, Sony, Midland e Drift: 4 action cam a confronto

GoPro, Sony, Midland e Drift: 4 action cam a confronto

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Abbiamo messo a stretto confronto sul campo 4 action camera: GoPro HD Hero 3 Silver Edition, Sony HDR-AS15, Drift HD170 Stealth e Midland XTC-300. Ecco il nostro giudizio complessivo”

Midland XTC-300: dalle radio alle Action Camera

Midland è un marchio molto noto nel mondo delle comunicazioni radio con una gamma che copre a tutto tondo il mondo del ricetrasmettitore portatile e mobile: nella banda CB (citizen band) a 27 MHz, in quella VHF marina, in quella amatoriale VHF e UHF, PMR446, oltre agli interfoni Bluetooth per il settore moto e sport. Il marchio ha voluto con le videocamere sportive della serie XTC lanciare la sfida anche nel settore delle Action Camera, in questo caso con una gamma di 4 prodotti.

Abbiamo messo alla prova sul campo il modello Midland XTC-300, caratterizzata dalla capacità di registrare video Full HD in formato H264 (MP4). In particolare alla risoluzione Hi di 1920x1080 pixel la videocamera registra a 30fps con angolo di visione di 127°, mentre alle risoluzioni Mid (1280x720 pixel) e Low (848x480 pixel) arriva a 60 fps con angolo di visione pari a 140°. Le immagini sono stabilizzate tramite sistema digitale.

Una delle caratteristiche di questa action cam è la semplicità di funzionamento: un solo tasto sul corpo, per avviare e fermare la registrazione. All'interno dello slot dove trovano alloggio la batteria e la scheda MicroSD c'è poi un piccolo commutatore meccanico per decidere la risoluzione dei video, oltre al connettore USB per la ricarica dell'accumulatore. Il funzionamento di Midland XTC-300 è tutto qui: non ci sono altre impostazioni o opzioni di ripresa (come le foto intervallate).

Una delle caratteristiche della videocamera è la possibilità di utilizzare tutti gli accessori di montaggio sia dotata sia priva del case esterno di protezione. Grazie alla guida su lato e al comodo foro filettato, presenti sia sul corpo della macchina, sia sul case in plastica trasparente, è possibile utilizzare i diversi accessori, che utilizzano o l'uno o l'altro tipo di aggancio. Il case in materiale plastico, con grossa replica del tasto REC in gomma gialla, è impermeabile fino a 60 metri di profondità: ha lente curva, ma in confezione si trova anche una lente piatta da montare tramite innesto filettato di fronte ad essa per le riprese subacquee.

BenQ Monitor