Nikon D600: la full frame 'entry level' alla prova

Nikon D600: la full frame 'entry level' alla prova

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Abbiamo messo alla prova Nikon D600, la reflex Full Frame che Nikon posiziona in cima alla sua gamma consumer: nella nostra recensione analizziamo il comportamento della macchina, dell'autofocus e soprattutto del sensore formato pieno 35mm da 24,3 megapixel”

Confronto a 24 megapixel

Recentemente abbiamo visto come sia stata confermata l'origine Sony anche per il sensore di Nikon D600, che attesta quindi come questo CMOS sia un parente molto stretto di quello utilizzato sulla SLT Full Frame Sony Alpha A99. I due colossi nipponici hanno in gamma, oltre alle full frame, anche altre fotocamere che raggiungono la risoluzione di 24 megapixel di Nikon D600, però su formato APS-C.

Nello specifico abbiamo potuto mettere a confronto diretto Nikon D600 con la resa agli alti valori di ISO dei prodotti in formato ridotto Nikon D3200 - una reflex -, Sony Alpha A77 - una SLT - e Sony NEX 7 - una mirrorless. Gli scatti sono effettuati con algoritmo di riduzione del rumore impostato sul valore Normale.

ISO 6400
Nikon D600
Nikon D3200
Sony NEX-7
Sony Alpha A77

ISO 12800
Nikon D600
Nikon D3200
Sony NEX-7
Sony Alpha A77

ISO 16000
Sony NEX-7
 
ISO 256000
Nikon D600

Nel confronto con sensori di pari risoluzione, ma formato più piccolo emergono due temi principali: il primo è la resa migliore del sensore Full Frame, argomento scontato vista la più grande dimensione dei singoli pixel. Dall'altro lato emerge come Nikon D3200 sia quella in maggiore difficoltà alle alte sensibilità e come invece Sony NEX-7 regga il passo abbastanza bene, sebbene senza arrivare fino al valore di 25600 ISO ( fermandosi a 16.000 ISO) e con un intervento forse più massiccio dell'algoritmo di contenimento del rumore. Sony Alpha A77 e Nikon D3200 si fermano invece a 12800 ISO, valore dove vedono già la corda.

ISO 6400
Nikon D600
Sony NEX-7
Nikon D3200
Sony Alpha A99

ISO 12800
Nikon D600
Sony NEX-7
Nikon D3200
Sony Alpha A99

ISO 16000
ISO 25600
Sony NEX-7
Nikon D600

Anche nel confronto su una scena prefissata il discorso è simile, anche se sulla resa dei particolari più fini come le scritte il gap tra la Full Frame e le proposte APS-C di pari risoluzione è più evidente.

BenQ Monitor