Canon EOS 6D, arriva la full frame abbordabile tanto attesa

Canon EOS 6D, arriva la full frame abbordabile tanto attesa

di Alessandro Bordin , Andrea Bai , pubblicato il

“20,2 Megapixel su sensore full frame CMOS, ISO fino a 25600 ISO estendibili a 102400, corpo compatto e storage SD. Queste le principali credenziali con cui Canon propone la propria full frame di ingresso, molto attesa dagli appassionati”

Sì, ma quanto costa?

Una domanda a cui non c'è ancora una risposta ufficiale. In ogni caso, quel che sappiamo in base a informazioni sul campo e a fonti internazionali è che il prezzo ufficiale USA per il solo corpo macchina sarà di 2099,00 Dollari, ovvero lo stesso della Nikon D600. Il realtà la concorrenza diretta delle due macchine è meno reale di quel che sembra: entrambi i modelli tendono a fidelizzare i propri clienti, che con buona probabilità già dispongono di un parco ottiche; l'ipotesi che qualcuno di essi venda tutto per passare al marchio concorrente è altamente improbabile.

La presentazione della nuova full frame Canon per l'utenza evoluta è una buona notizia per il settore. Chi da anni ha trovato soddisfazione negli apparecchi Canon potrà ora contare su una opzione in più. E che opzione. Oltre 20 Megapixel su sensore in formato full frame, escursione ISO standard fino a 25600, Wi-Fi e GPS sono caratteristiche impensabili fino a un paio di anni fa, almeno per una fotocamera che sarà venduta probabilmente intorno ai 2000-2150 Euro con IVA (in attesa di informazioni più precise in merito).


Immagini dal vivo per voi, direttamente dal Photokina 2012

Per tenere il prezzo sotto controllo, Canon ha rinunciato ad alcune caratteristiche come la copertura al 100% del mirino, abbandono dello slot Compact Flash (che avrebbe comportato l'utilizzo di un corpo di maggiori dimensioni con tutte le conseguenze del caso) e nessun flash integrato. Alcune di queste scelte sono del tutto coerenti con il target a cui si rivolge, così come per Nikon con la propria D600: appassionati che già posseggono una fotocamera reflex "prosumer", già in possesso di schede SD e ottiche, alcune delle quali magari acquistate già per il formato pieno.

La buona notizia è anche per il consumatore finale: chi se lo può permettere, può ora avvicinarsi per la prima volta al mondo della fotografia con modelli dei due principali marchi del settore in diretta concorrenza, a tutto vantaggio di una possibile gara al ribasso in fatto di prezzi.

Un Photokina che continua ad offrire motivi di entusiasmo, insomma. In tempi di crisi, il periodo natalizio rimane una grande speranza per le aziende attive in molti settori merceologici, non solo quelli dell'elettronica. In attesa di conoscere il prezzo ufficiale per l'Italia, ricordiamo che Canon EOS 6D sarà disponibile nel mese di dicembre. Su una cosa invece non vi è dubbio: ora anche gli appassionati "canonisti" avranno un nuovo tarlo nella testa!

[HWUVIDEO="1207"]Canon EOS 6D, la full frame più attesa[/HWUVIDEO]

Articoli correlati

Nikon D600: primo contatto con la full frame compatta

Nikon D600: primo contatto con la full frame compatta

Primissime sensazioni su Nikon D600: più compatta del previsto nel corpo, meno compatta del previsto nel prezzo. L'IVA e il cambio dollaro/euro spengono gli entusiasmi di chi sperava di vederla sotto i duemila euro, ma le caratteristiche di Nikon D600 sono ben evidenti fin dal primo contatto
Sony punta sul Full Frame: Alpha A99, Cyber-shot RX1, e VG900E fanno il pieno

Sony punta sul Full Frame: Alpha A99, Cyber-shot RX1, e VG900E fanno il pieno

Una fotocamera SLT che combatterà con le reflex, una videocamera a ottiche intercambiabili e una compatta: per Alpha A99, Cyber-shot RX1, e VG900E ha utilizzato il suo nuovo sensore Exmor CMOS full frame da 24,3 megapixel. VG30 e NEX-6 puntano invece sul formato APS-C
Nikon D800: risoluzione nel mirino

Nikon D800: risoluzione nel mirino

Nikon D800 fa dei 36,3 megapixel di risoluzione del suo sensore full frame 35mm il suo punto di forza: non si tratta di un dato sbandierato, dalla nostra prova sul campo la risoluzione è effettiva e accompagnata da buona gamma dinamica e resa dei colori
Canon EOS 5D Mark III: Canon rifà il pieno

Canon EOS 5D Mark III: Canon rifà il pieno

Canon rifà il pieno con la sua nuova reflex full frame Canon EOS 5D Mark III. Delusi tutti quelli che attendevano il taglio di prezzo di Mark II: le reflex convivono in gamma e Mk3 si posiziona mille euro più in alto
Canon EOS 5D Mark II: full frame e Full-HD

Canon EOS 5D Mark II: full frame e Full-HD

Con Canon EOS 5D Mark II il mondo del video Full-HD entra nel segmento delle reflex. Questa DSLR full frame offre ottimo contenimento del rumore agli alti ISO e non ha disatteso le aspettative di quanti attendevano il rinnovamento della vecchia Eos 5D
Sony Alpha 900: full frame da 24,6 Mpixel

Sony Alpha 900: full frame da 24,6 Mpixel

Recensione della punta di diamante di casa Sony, il modello Alpha 900 molto atteso dagli appassionati, accreditato di un sensore full frame da ben 24,6 Mpixel, sistema di stabilzzazione immagini on camera ed altre caratteristiche al top


Commenti (58)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: undevil pubblicato il 17 Settembre 2012, 15:52
11 punti di messa a fuoco?!?
Non sono pochini per una macchina del genere?
Sinceramente, non sembra neanche tanto "professionale" come sembra.

Anzi... grazie a questa macchina (con wifi, gps, hdr in macchina ecc. ecc.) ci saranno sempre più (ricchi) bimbiminchia che si pavoneggieranno come grandi fotografi.
Commento # 2 di: undevil pubblicato il 17 Settembre 2012, 15:53
A questo punto... 1900€ e ti porti a casa il corpo della 5D Mark II. Non avrà l'HDR, il WIFI e il GPS.
Ma è di un livello superiore a questo "frankenstein".
Commento # 3 di: emanuele83 pubblicato il 17 Settembre 2012, 16:01
Altra fail di canon. con l'uscita della d600 non capisco perché uoc he viene da baionetta canon ef-s debba rimanere in casa bianco rossa...

vediamo i primi scatti ma non credo riescano a fare di meglio della 5d mk3 ad alti iso.
Commento # 4 di: mamabil pubblicato il 17 Settembre 2012, 16:02
Originariamente inviato da: undevil
A questo punto... 1900€ e ti porti a casa il corpo della 5D Mark II. Non avrà l'HDR, il WIFI e il GPS.
Ma è di un livello superiore a questo "frankenstein".


Nel frattempo la 5D MArk II è diminuita di prezzo, il corpo lo si trova a 1650€
Commento # 5 di: neo1983 pubblicato il 17 Settembre 2012, 16:05
Ma la smettete di utilizzare il termine abbordabile? Oltre ad essere poco rispettoso è anche privo di senso visto che tutte le full frame sono sempre e comunque partite da un prezzo intorno ai 2000/2500 euro.
Grazie
Commento # 6 di: Alessandro Bordin pubblicato il 17 Settembre 2012, 16:14

Neo 1983.
Abbordabile l'ho usato e continuerò a farlo se è il caso, avendo io stima del pubblico, che ipotizzo sappia contestualizzare.

Non c'è una scala di "abbordabilità" generale, per fortuna. Una Ferrari da 50.000 Euro lo sarebbe. Non certo per me, ma rispetto ai prezzi soliti e al suo target, sì.

2000 Euro per una full frame? Non sono nemmeno i 3000 euro da cui PARTONO le full frame, con qualche eccezione e spesso quando ormai fuori produzione. Questa costa il 30-35% in meno rispetto alle generazioni precedenti al momento del lancio. Ci sarà una buona fetta di appassionati che l'acquisterà, perché più accessibile rispetto a prima (uso un sinonimo per non infastidire).
Commento # 7 di: roccia1234 pubblicato il 17 Settembre 2012, 16:15
Mah, se già il prezzo della D600 è alto, questo lo è ancora di più.

Corpo macchina inferiore alla D600 (con riserva sul sensore), venduto allo stesso prezzo.

Avessi un corredo canon e volessi passare a FF senza spendere i 5-6K euro di un'ammiraglia, questa non la prenderei minimamente in considerazione.

O faccio uno sforzo (un grosso sforzo) e passo a 5D3, o spendo meno e prendo la collaudatissima e ancora ottima 5D2, magari usata e me la porto a casa con 1400€ o anche qualcosina meno.
Commento # 8 di: ficofico pubblicato il 17 Settembre 2012, 16:24
Canon è alla frutta, eos-m, 5dmk3 e 6d sono oggetti stracostosi per quello che offrono.... Tra D600 e questa neanche a parlarne.... Spiace per canon ma, se oggi volessi comprare una reflex (non mirrorless, no slt) prenderei una nikon
Commento # 9 di: Minmay pubblicato il 17 Settembre 2012, 16:25
Assurdo...

...trovo semplicemente assurdo proporre un corpo reflex FF SENZA FLASH INTEGRATO. In pratica in ogni situazione devo portarmi dietro il flash esterno? E poi mi si viene a dire che non hanno usato le CF per mantenere il corpo macchina più compatto? Ma ci prendiamo in giro? Senza parlare degli 11 punti AF, su una macchina di circa 2000 euro? Queste nuove uscite, a meno di prestazioni qualitative superlative e inaspettate (vedremo ma ne dubito assai) non fanno altro che rendere più appetibili i vecchi modelli, anche usati. Io uso una APS-C, e se prezzi e prestazioni sono quelli che ci aspettiamo, l'eventuale upgrade a FF sarà per la D700 in casa Nikon, discorso ottiche a parte naturalmente.
Commento # 10 di: Human_Sorrow pubblicato il 17 Settembre 2012, 16:33
Lo street-price sarà più basso, come al solito.
Basta aspettare una promozione interessante e prenderla a 1600 € sarà un affare.

Chi parla di 5D Mark II o addirittura la III non ha proprio capito il target a cui punta: questa è per l'appassionato, la Mk3 è roba da professionisti (e costa il doppio).

Le uniche pecche sono l'AF e il mirino, dovevano fare di meglio.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor