Canon IXUS 510 HS: piccola, elegante e Wi-Fi

Canon IXUS 510 HS: piccola, elegante e Wi-Fi

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Canon IXUS 510 HS si inserisce nel solco della serie IXUS: corpo compatto e attento al design. Nonostante l'ingombro ridotto troviamo un sensore CMOS da 10,1 megapixel, ottica zoom 12x e connettività Wi-Fi”

Tutto automatico, tranne il Wi-Fi

La fotocamera è pensata per un uso totalmente automatizzato, i modi manuali e semiautomatici non sono nemmeno contemplati nel menu. Questo offre invece un'ampia gamma di scene preimpostate, la modalità auto, che riconosce automaticamente la situazione e applica uno dei 58 preset, e diversi filtri creativi come la selezione colore, gli effetti miniatura, fish-eye e toy camera e alcune scene particolari come la raffica HS per le foto in condizioni di scarsa illuminazione.

La macchina si fa notare per la presenza della connettività Wi-Fi a bordo. L'esperienza con questa tecnologia è però meno user-friendly di quanto ci aspettassimo. A parte qualche problema di troppo nel connettersi alla rete aziendale, la connettività può essere utilizzata per inviare direttamente le immagini ai propri social network preferiti solo passando per il servizio Canon Image Gateway, al quale è richiesta la registrazione.

La connettività Wi-Fi è utilizzabile anche per sfogliare le immagini presenti sulla fotocamera in modalità wireless da dispositivi iOS come iPad e iPhone, dopo aver installato l'apposita app, scaricabile gratuitamente da App Store. Anche questa esperienza non è delle più coinvolgenti: le foto ci mettono alcuni secondi per essere caricate singolarmente e non è possibile usare la funzione pinch-to-zoom, con un supporto e un'utilità quindi abbastanza limitata.

Canon IXUS 510 HS è un prodotto che si inserisce nel solco della tradizione IXUS e quindi è caratterizzata da un posizionamento un po' elitario. Questa piccola compatta 12x 28-336mm equivalenti con sensore CMOS retroilluminato da 10,1 megapixel è infatti in vendita a circa €300,00. In chiusura la nostra videorecensione e la galleria fotografica degli scatti effettuati con Canon IXUS 510 HS.

[HWUVIDEO="1192"]Canon IXUS 510 HS: piccola e Wi-Fi[/HWUVIDEO]

Articoli correlati

Canon EOS M: la mirrorless di Canon

Canon EOS M: la mirrorless di Canon

Canon EOS M rappresenta la discesa in campo di Canon nel segmento delle mirrorless: il colosso giapponese ha atteso di avere la tecnologia per integrare l'autofocus a rilevazione di fase sul sensore prima di debuttare tra le compatte a ottica intercambiabile. Sensore APS-C da 18 megapixel, processore DIGIC 5 e display touchscreen sono il suo biglietto da visita.


Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: +Benito+ pubblicato il 31 Luglio 2012, 15:55
deve esserci un errore nel prezzo
Commento # 2 di: gnpb pubblicato il 31 Luglio 2012, 16:08
da trovaprezzi: 264 -> 379
Commento # 3 di: francy.1095 pubblicato il 31 Luglio 2012, 16:13
d'altra parte canon non è mai stata particolarmente conveniente con il marchio ixus, fotocamere di medie qualità-prestazioni con qualche chicca (vedi schermo touch in questo caso) vendute a caro prezzo. hanno però il vantaggio del CHDK...
Commento # 4 di: +Benito+ pubblicato il 31 Luglio 2012, 16:28
questa è una fotocamera entry level con un inutile wifi come fa a costare più di 150€?
Commento # 5 di: sniperspa pubblicato il 31 Luglio 2012, 16:47
Originariamente inviato da: +Benito+
questa è una fotocamera entry level con un inutile wifi come fa a costare più di 150€?


entry level con uno zoom ottico 12x direi di no...secondo me il suo prezzo è sui 250€, peccato per il wifi inutile (così com'è concepito) e che ha sicuramente fatto lievitare il prezzo
Commento # 6 di: Hèi pubblicato il 31 Luglio 2012, 16:50
A quel prezzo non mi aspetterei la sola modalità "completamente automatica" ma anche la possibilità di poter gestire qualcosa manualmente.
Commento # 7 di: efrite15 pubblicato il 31 Luglio 2012, 16:56
No dai, ma siamo seri asd ????
Prima cosa: E' ORRENDA, è proprio brutta, altro che elegante..
Fotocamera destinata ad utenti che trovano difficile trovare il bottone di accensione, e poi ci mettono un modulo WiFi difficile da configurare, estremamente macchinoso, lento e limitato....
Qualcosa non è andato nel verso giusto nella progettazione di questo giocattolo... anche l'ottica (3.4/5.6) non mi pare un granché....

Commento # 8 di: RouSou pubblicato il 31 Luglio 2012, 19:29
Originariamente inviato da: efrite15
No dai, ma siamo seri asd ????
Prima cosa: E' ORRENDA, è proprio brutta, altro che elegante..
Fotocamera destinata ad utenti che trovano difficile trovare il bottone di accensione, e poi ci mettono un modulo WiFi difficile da configurare, estremamente macchinoso, lento e limitato....
Qualcosa non è andato nel verso giusto nella progettazione di questo giocattolo... anche l'ottica (3.4/5.6) non mi pare un granché....


Un'ottica non si valuta dalla sua apertura, soprattutto su di una compatta!
Commento # 9 di: +Benito+ pubblicato il 31 Luglio 2012, 22:04
non sono d'accordo. Proprio perchè il sensore è piccolo e sfrutta poco l'ottica, è facile avere una "buona qualità", per lo meno non incide tanto sulla qualità delle foto. Il principale difetto è il color fringing. La perdita di nitidezza ai bordi è molto contenuta rispetto ad una macchina con sensore grande. Invece è importante avere un'ottica luminosa per poter scattare con iso bassi, perchè questi apparecchi sentono tantissimo l'amplificazione del segnale.
Commento # 10 di: simon71 pubblicato il 01 Agosto 2012, 15:02
Poi si stupiscono perché i cellulari stanno distruggendo le P&S....


« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor