Nokia PureView 808: la recensione fotografica

Nokia PureView 808: la recensione fotografica

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Nokia 808 PureView è finalmente un cameraphone in grado di battagliare ad armi pari con le fotocamere: peccato che per la piattaforma Symbian non si in grado di risultare competitivo rispetto agli altri smartphone”

Nokia 808 PureView: il cellulare medio formato

Alla presentazione della tecnologia e del primo cellulare equipaggiato con PureView avevamo pubblicato una news dal titolo volutamente provocatorio: 'Nokia 808 Pure View, dal vivo il cellulare da 41 megapixel: una sfida alle medio formato?'. L'iperbole ha in realtà in sé un accenno di verità: potremmo dire che Nokia 808 PureView sta ai normali smartphone come una fotocamera medio formato sta alle normali fotocamere compatte.

L'annuncio della tecnologia PureView da parte di Nokia ci aveva trovati molto interessati all'aspetto teorico, ma un po' dubbiosi sulla bontà delle possibili applicazioni reali. Già il primissimo contatto con il cellulare ci aveva fatto in parte ricredere su questo ultimo punto: un contatto più approfondito ci ha fatto cambiare opinione del tutto, lasciandoci piacevolmente impressionati.

Per essere più precisi, Nokia 808 PureView dal punto di vista fotografico ci ha impressionati laddove credevamo potesse mostrare la corda troppo facilmente e ci ha un po' deluso laddove ci aspettavamo prestazioni di grande rilievo: mi spiego meglio nella prossima pagina

BenQ Monitor