Nikon D800: risoluzione nel mirino

Nikon D800: risoluzione nel mirino

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Nikon D800 fa dei 36,3 megapixel di risoluzione del suo sensore full frame 35mm il suo punto di forza: non si tratta di un dato sbandierato, dalla nostra prova sul campo la risoluzione è effettiva e accompagnata da buona gamma dinamica e resa dei colori”

Conclusioni e galleria fotografica: i 36,3 megapixel ci sono tutti

Chi temeva che Nikon avesse esagerato con 36,3 megapixel su un sensore 35mm dovrà ricredersi. L'approccio della casa giallonera è stato molto prudente su alcuni aspetti, portando a un prodotto veramente godibile. La sensibilità ISO nativa mantenuta tra 100 e 6400 ISO contempla i valori effettivamente utilizzabili senza problemi di qualità, con la possibilità di salire all'equivalente di 25600 ISO in caso di vera emergenza. La nitidezza di default è mantenuta bassa, dando l'impressione sulle prime che la macchina non riesca ad esprimersi al meglio sui dettagli più fini, ma agendo sui comandi in macchina e soprattutto in post produzione è possibile spremere dai file livelli di dettaglio davvero elevati.

La gamma dinamica di base del sensore è buona, ma il sistema di ottimizzazione di luci e ombre D-Lighting dona una marcia in più alla macchina, che potrebbe fare a meno in gran parte delle situazioni della funzionalità HDR che Nikon ha deciso di introdurre tra i dati di targa. L'ergonomia è ottima, così come le possibilità di personalizzazione. Il mirino è come sempre uno dei punti di forza della macchina, anche grazie alla copertura del 100%. In ambito video Nikon ha fatto un netto passo avanti con Nikon D800, entrando di diritto nella categoria delle macchina da presa digitali.

Il prezzo di listino di €2900 colloca la macchina nella fascia professionale raggiungibile anche dagli amatori più esigenti, con un unico problema: è necessario accoppiare a Nikon D800 ottiche di qualità per non vanificare le possibilità offerte dal sensore da 36,3 megapixel. Nikon dichiara però che le sue ottiche 'moderne' sono in grado di reggere il confronto con D800. Da ultimo bisogna considerare anche l'acquisto di un cavalletto di buona qualità: con 36,3 megapixel il micromosso diventa un nemico difficile con cui avere a che fare.

Articoli correlati

Ufficiale la nuova Nikon D3200 con 24 megapixel e adattatore Wi-Fi

Ufficiale la nuova Nikon D3200 con 24 megapixel e adattatore Wi-Fi

Nikon ha reso ufficiale la sua nuova reflex entry level con sensore APS-C CMOS da 24,2 megapixel. Un aggiornamento di sostanza per quanto riguarda il sensore, ma che non stravolge l'impostazione di D3100. In arrivo anche l'adattatore Wi-Fi per controllare la fotocamera dagli smartphone Android
Canon EOS 5D Mark III: Canon rifà il pieno

Canon EOS 5D Mark III: Canon rifà il pieno

Canon rifà il pieno con la sua nuova reflex full frame Canon EOS 5D Mark III. Delusi tutti quelli che attendevano il taglio di prezzo di Mark II: le reflex convivono in gamma e Mk3 si posiziona mille euro più in alto
Nikon D800, 36 Megapixel con e senza filtro Low-pass

Nikon D800, 36 Megapixel con e senza filtro Low-pass

Finalmente è arrivata. Dopo anni di voci, smentite e conferme, prende la via dei negozi la nuova reflex professionale full frame D800, macchina da studio e cerimonia che si affianca all'ammiraglia Nikon D4 nell'offerta del produttore nipponico
Nikon D4, l'ammiraglia si rinnova

Nikon D4, l'ammiraglia si rinnova

Nikon annuncia la reflex Nikon D4, ammiraglia destinata al pubblico professionale, capace di garantire nuovi livelli di qualità d’immagine e velocità, sia per la realizzazione di fotografie che di video. Sensore in formato FX da 16,2 megapixel, modulo di elaborazione delle immagini Nikon EXPEED 3 e di una gamma ISO da 50 a 204.800 sono solo alcune delle caratteristiche della nuova top di gamma.
Sony Alpha A77: il passo più lungo della gamba?

Sony Alpha A77: il passo più lungo della gamba?

Un sensore APS-C con 24 megapixel di risoluzione è un passo azzardato? Questa è la domanda che in molti si sono posti alla presentazione di Sony Alpha A77: nella nostra recensione proviamo a dare qualche risposta


Commenti (31)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: TigerTank pubblicato il 27 Aprile 2012, 15:43
Sbav!

Ho una D7000 che per il mio livello amatoriale basta e avanza dandomi tante soddisfazioni...ma confesso che se vincessi un pò di soldini al superenalotto un pensierino ce lo farei perchè mi fa gola!
Commento # 2 di: Opteranium pubblicato il 27 Aprile 2012, 16:19
sembra veramente che nikon abbia tirato fuori un prodotto coi fiocchi, anche leggiucchiando in giro non se ne parla che bene..

A questo punto mi chiedo: ma chi la compra la D4? O meglio, a che serve?
Commento # 3 di: khuzul pubblicato il 27 Aprile 2012, 16:25
La D4 Serve per sport, fotografia naturalistica e chi ha bisogno di resa migliore a alti ISO, la D800 è una macchina più specialistica, adatta maggiormente a ritrattistica e paesaggi.
Commento # 4 di: Opteranium pubblicato il 27 Aprile 2012, 16:40
ho capito, però andando a guardare su dxomark (ditemi voi se è attendibile o no), il sensore della D800 risulta essere il massimo attualmente in circolazione, superiore anche alla D4 (solo di un pelino inferiore nella resa iso).
http://www.dxomark.com/index.php/Pu...sor-performance

Se poi aggiungi che una D4 costa quanto tre D800.. O_o
Commento # 5 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 27 Aprile 2012, 17:10
Alla faccia dei detrattori a prescindere del partito dei megapixel al contrario questa D800 sembra essere un prodotto più maturo e appetibile della 5D3...
Commento # 6 di: Hrt103 pubblicato il 27 Aprile 2012, 17:17
Potrebbe essere è una considerazione banale, ma qualche scatto al buio o in condizioni più critiche non era il caso di farlo? sono tutte foto fatte in pieno giorno...magari sfugge qualcosa a me
Commento # 7 di: kyokusei pubblicato il 27 Aprile 2012, 18:07
Originariamente inviato da: Opteranium
ho capito, però andando a guardare su dxomark (ditemi voi se è attendibile o no), il sensore della D800 risulta essere il massimo attualmente in circolazione, superiore anche alla D4 (solo di un pelino inferiore nella resa iso).
http://www.dxomark.com/index.php/Pu...sor-performance

Se poi aggiungi che una D4 costa quanto tre D800.. O_o


In verità se guardi su dxomark per bene, e confrontando le macchine sul tab "size", vedrai che la D4 restituisce delle curve nettamente migliori della D800. Vale a dire che a 8mpx non c'è differenza tra le macchine, ma se le compari 1:1 la D4 restituisce immagini migliori (e anche di parecchio direi).
Commento # 8 di: acerbo pubblicato il 27 Aprile 2012, 19:12
Riusciranno prima o poi a mettere sul mercato una FX piu' popolare? Parliamoci chiaro, questa è roba per pochi ...
Commento # 9 di: acerbo pubblicato il 27 Aprile 2012, 19:14
Originariamente inviato da: kyokusei
In verità se guardi su dxomark per bene, e confrontando le macchine sul tab "size", vedrai che la D4 restituisce delle curve nettamente migliori della D800. Vale a dire che a 8mpx non c'è differenza tra le macchine, ma se le compari 1:1 la D4 restituisce immagini migliori (e anche di parecchio direi).


Ragazzi dxomark è attendibile come i censimenti istat .. per favore!!! Guardate i file per giudicare, non le curve ...
Commento # 10 di: Opteranium pubblicato il 27 Aprile 2012, 19:22
Originariamente inviato da: acerbo
Riusciranno prima o poi a mettere sul mercato una FX piu' popolare?

ma che te ne fai di una full frame "popolare"? Una d5100 fa già molto più di quanto moltissima gente avrebbe bisogno e costa 500 euro, arrivando a mille con una paio di buone ottiche.

Per avere prezzi abbordabili su una FF, inoltre, i produttori dovrebbero necessariamente tagliare su altri aspetti attorno al sensore tipo autofocus, pentaprisma, otturatore, ecc, ecc, ecc.. Per non parlare del fatto che il corpo macchina è solo una parte del problema e par farlo lavorare a dovere servono lenti di un certo tipo (e prezzo). Oppure vorresti adoperare il 18-55 da 100€ sulla d4..?

Non credo sarebbe un gran passo avanti. Ti troveresti il motore da maserati sul telaio della panda. D'altra parte se esistono certi prodotti per certe fasce di prezzo (e tipologie di acquirente), un motivo ci sarà.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor