Factory Tour: in Cina dove nascono le fotocamere Nikon

Factory Tour: in Cina dove nascono le fotocamere Nikon

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Abbiamo visitato lo stabilimento cinese di Wuxi a 130 km da Shanghai dove Nikon produce il suo sistema mirrorless Nikon 1 e diverse fotocamere compatte della sua gamma”

Lo stabilimento Nikon a Wuxi (Cina)

Nikon Imaging (China) Co., Ltd. è situata al numero 11 di Changjiang South Road, nella zona denominata New District a Wuxi. Lo stabilimento è entrato in produzione nel 2002 occupandosi di fotocamere compatte. Non solo da qui escono alcuni prodotti completi, ma vengono assemblati anche i moduli zoom che equipaggiano diverse compatte del produttore nipponico. Tra le catene di montaggio abbiamo inoltre visto il pico-proiettore che equipaggia le compatte Nikon della serie PJ.

Nel 2009 il complesso ha subito un ampliamento di buone proporzioni, anche in preparazione all'arrivo delle linee di produzione dedicate al sistema mirrorless Nikon 1. Tutto il sistema Nikon 1 viene prodotto in Cina: dalle ottiche all'assemblamento dei corpi macchina. Alcune parti arrivano naturalmente da produttori partner, come ad esempio il sensore prodotto da Aptina, come hanno scoperto quelli di Chipworks, specializzati nel passare ai raggi X tutti i nuovi prodotti.

Il tour all'interno delle linee di produzione ci ha permesso di vedere solo una parte dello stabilimento, ma ha interessato diverse parti del processo produttivo: la lavorazione delle lenti per le ottiche Nikon 1, la stampaggio a pressione delle plastiche, la verniciatura, il montaggio del corpo macchina di Nikon V1 e J1. Il complesso occupa più di 8.000 dipendenti: una buona parte è rappresentata dalla forza lavoro cinese utilizzata nelle linee di montaggio, ma vi è anche un ampio numero di impiegati. I piani alti sono occupati da giapponesi, così come sono nativi del Giappone il direttore Kosaka Tsuneo e il presidente Kurosawa Tomoji.

BenQ Monitor