Canon G12, Nikon P7000, Olympus XZ-1: compatte premium a confronto

Canon G12, Nikon P7000, Olympus XZ-1: compatte premium a confronto

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Olympus XZ-1, Canon Powershot G12, Nikon Coolpix P7000 sono le proposte top di gamma in ambito compatte per le tre case giapponesi: le abbiamo messe a stretto confronto”

Conclusioni

Nikon Coolpix P7000, Canon PowerShot G12 e Olympus XZ-1 sono tre compatte premium, quella fascia che punta ad attirare il pubblico alla ricerca di una qualità maggiore rispetto alle solite compatte da scaffale, ma che non vuole rinunciare alla portabilità della fotocamera e per cui mirrorless e reflex sono troppo ingombranti. Il pubblico di riferimento è anche quello che vuole accoppiare alla sua reflex una macchina di dimensioni più contenute, ma che offra la flessibilità dei file RAW, ottica di buona qualità e una resa dell'immagine almeno più che sufficiente. Si tratta di una fascia di mercato con parziale sovrapposizione con il fenomeno del momento, le mirrorless che grazie ad alcuni riposizionamenti di prezzo hanno visto alcuni modelli da più tempo sul mercato scendere sotto i 400 euro nei kit con obiettivo standard.

Nikon Coolpix P7000 è il più vecchio dei tre prodotti e a settembre compirà un anno: ha sancito il ritorno di Nikon nel segmento delle compatte premium con slitta flash esterna dopo un periodo in cui il colosso giapponese ci aveva creduto poco. In rete la fotocamera è disponibile con prezzi compresi tra circa €375 e €400.

Canon PowerShot G12 ha rimpiazzato il precedente modello PowerShot G11 a poco più di un anno dalla presentazione, correggendo il tiro di un prodotto dalle buone potenzialità, ma con qualche mancanza. Del lotto è l'unica ad avere un display orientabile, particolare che in molti trovano molto comodo, ma è anche la più cara, con prezzi compresi tra €439 e €469 in rete.

Olympus XZ-1 segna l'ingresso del produttore giapponese nel segmento delle compatte premium, dopo alcuni modelli molto convincenti degli albori del digitale. Si tratta di un prodotto figlio anche dell'esperienza EVIL accumulata da Olympus con le sue PEN, tanto da essere l'unica compatta della casa nipponica a fregiarsi del marchio Zuiko, generalmente dedicato alle ottiche intercambiabili. Presentata a gennaio, dopo alcuni teaser al Photokina, è disponibile in rete a prezzi da €399 a €439 e offre un display OLED dalla buona leggibilità anche in esterni.

Le tre compatte offrono molto ai fotografi esigenti: da un lato Canon e Nikon hanno puntato molto sulla massima flessibilità dei comandi, disseminando ghiere, scorciatoie e pulsanti personalizzabili in giro per il corpo di P7000 e G12, cercando di attirare i fotografi in arrivo dal mondo reflex, dall'altro Olympus ha scelto una filosofia maggiormente improntata alla semplicità, anche grazie alla comoda ghiera concentrica all'obiettivo, strizzando chiaramente l'occhio a chi sale al segmento premium da quello delle compatte. Tutte offrono la possibilità di collegare flash esterni alla slitta, aumentando la flessibilità del sistema.

Olympus è quella con l'ottica più luminosa del gruppo su tutta l'estensione focale (1:1.8-2.5), ma anche quella che si spinge meno in là sul fronte delle focali tele (4x contro 5x di G12 e 7.1X di P7000, con diaframma massimo però F2.8 alla focale minima e F4.5 e 5.6 a quella massima), ma anche quella con il corpo più leggero e snello, frutto di una scelta precisa sul fronte dell'accumulatore (Nikon addirittura utilizza la stessa batteria delle reflex entry level come Nikon D3100).

A livello di qualità fotografica Nikon P7000 si posiziona un gradino sotto le due concorrenti, sia per pulizia dell'immagine sia per dettaglio, mentre Canon e Olympus se la giocano, con la prima più orientata alle basse sensibilità a mantenere alto il dettaglio e la secondo la pulizia generale del file JPEG. Agli alti ISO Nikon perde ulteriore terreno, mentre Canon e Olympus si scambiano i ruoli fino a 3200 ISO. P7000 e XZ-1 si spingono un gradino più in alto, ma in entrambi i casi si tratta di una sensibilità di emergenza, da utilizzare se proprio non si hanno altri mezzi a disposizione.

Si tratta di tre prodotti, soprattutto G12 e XZ-1, in grado di regalare buone soddisfazioni ai fotografi, con P7000 e G12 in grado di essere cucite addosso al fotografo più esperto, anche il professionista, e XZ-1 forse più adatta all'utente consumer esigente.


Commenti (33)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 14 Luglio 2011, 16:18
A tirare le somme mi pare che la Olympus sia la migliore.
Segue la G12 e ultima la P7000..

Mi aspettavo molto di più da Nikon..
Commento # 2 di: utentenonvalido pubblicato il 14 Luglio 2011, 16:20
Nikon e Canon sono molto piu' simili come approccio, mi pare una forzatura metterci in mezzo anche la Olympus. Eventualmente andava paragonata a parte con la Lumix LX-5 secondo me.
Commento # 3 di: tommy781 pubblicato il 14 Luglio 2011, 16:24
Originariamente inviato da: utentenonvalido
Nikon e Canon sono molto piu' simili come approccio, mi pare una forzatura metterci in mezzo anche la Olympus. Eventualmente andava paragonata a parte con la Lumix LX-5 secondo me.


e perchè? la olympus punta alla fascia alta e va comparata al top delle altre case e i fatti dimostrano che è all'altezza se non migliore delle concorrenti, non tutti cercano rotelle e rotelline. una puntualizzazione sulla foto alla nave a 5.6 per tutte tranne che per olympus che ha scattato a 6.4, valore che ha reso l'immagine leggermente più buia delle concorrenti, sarebbe stato meglio scattare a valori identici e da utente xz-1 posso assicurare che muovere la ghiera per variare il valore del diaframma non è una cosa tanto facile o che possa avvenire per errore.
Commento # 4 di: utentenonvalido pubblicato il 14 Luglio 2011, 16:35
Originariamente inviato da: tommy781
e perchè? la olympus punta alla fascia alta e va comparata al top delle altre case e i fatti dimostrano che è all'altezza se non migliore delle concorrenti, non tutti cercano rotelle e rotelline. una puntualizzazione sulla foto alla nave a 5.6 per tutte tranne che per olympus che ha scattato a 6.4, valore che ha reso l'immagine leggermente più buia delle concorrenti, sarebbe stato meglio scattare a valori identici e da utente xz-1 posso assicurare che muovere la ghiera per variare il valore del diaframma non è una cosa tanto facile o che possa avvenire per errore.


E quindi?

Non ho mica detto che la olympus è meglio o peggio, ho solo detto che è una forzatura paragonarla alla g12 e alla p7000. Avrei visto meglio una comparativa LX5, XZ-1 e canon S95 ad esmpio. E' proprio chi vuole rotelle e mirino che si prenderà la G12, la qualità della foto in se è un altro discorso.
E' piu' una puntualizzazione che faccio alla redazione, mica sto dicendo che una sia una scelta migliore dell'altra. Probabilmente dovessi portarmi in tasca una compatta sceglerei la Olympus, ma mi sembra comunque un prodotto un po' diverso.
Commento # 5 di: RR2 pubblicato il 14 Luglio 2011, 17:02
Carina l'idea della ghiera della Olympus! Sulla Canon credo però non sarebbe andata d'accordo con l'adattatore per i filtri

PS. Pag. 4
"Dal punto di vista della gamma dinamica è molto buono il lavoro svolto dal sensore Canon, buono quello del sensore Olympus, mentre è inferiore il risultato offerto da quello Canon."
Commento # 6 di: ancona84 pubblicato il 14 Luglio 2011, 17:05
Anche secondo me è una comparazione un pò "sballata", nel senso che l'XZ-1 per me andava paragonata con altre compatte tipo Panasonic LX5 o Canon S95. Chi vuole una compatta premium non prende di sicuro in considerazione la G12 o la p7000 in quanto non hanno il fisico da compatta!
Commento # 7 di: AUTOMAN pubblicato il 14 Luglio 2011, 18:05
Mancano le prove a iso alti e per quanto riguarda i video non hanno un gran senso se fatti su cavalletto e a soggetto semi-statico, era interessante valutarne lo stabilizzatore tenendola in mano, inseguire un soggetto in movimento e provare la messa a fuoco zoomando, nota dolente dei video di molte compatte.
Commento # 8 di: Vash1971 pubblicato il 14 Luglio 2011, 18:51
C'è chi dice Nikon

Alla ricerca di una macchina di questo tipo, mi sono letto diversi confronti simili a questo (complimenti, a proposito).
Uno in particolare, più vecchio, mi ha colpito perché premia la Nikon, arrivando a conclusioni per certi versi opposte.
Voi che ne pensate?
http://digital-imaging.it/articoli/040111261/nikon-coolpix-p7000-prova-completa-e-confronto-con-le-rivali-lx5-e-powershot-g12
Commento # 9 di: Mercuri0 pubblicato il 14 Luglio 2011, 18:59
Originariamente inviato da: ancona84
Anche secondo me è una comparazione un pò "sballata", nel senso che l'XZ-1 per me andava paragonata con altre compatte tipo Panasonic LX5 o Canon S95. Chi vuole una compatta premium non prende di sicuro in considerazione la G12 o la p7000 in quanto non hanno il fisico da compatta!

Penso che la XZ-1 vada in una comparazione per entrambe le categorie. Chi valuta la G12 o la Nikon di sicuro trova un buon metro di paragone nella XZ-1.
Capisco la rotellina e il look della g12, ma una macchina con un'ottica f1.8-f2.5 come fai ad ignorarla? (se devi spendere 500€ per una compatta)

Similmente a chi cerca qualcosa di più "snapshot" (lx-5 e s95), non vuoi accenargli della XZ-1?
Anche se, come "compatta", imo l'S95 le batte tutte essendo più piccola in maniera "critica" per l'utilizzo.

(sulle compatte Nikon non ho mai sentito dire niente di buono da nessuno)
Commento # 10 di: Mercuri0 pubblicato il 14 Luglio 2011, 19:05
Originariamente inviato da: Vash1971
Alla ricerca di una macchina di questo tipo, mi sono letto diversi confronti simili a questo (complimenti, a proposito).
Uno in particolare, più vecchio, mi ha colpito perché premia la Nikon, arrivando a conclusioni per certi versi opposte.
Voi che ne pensate?
http://digital-imaging.it/articoli/040111261/nikon-coolpix-p7000-prova-completa-e-confronto-con-le-rivali-lx5-e-powershot-g12

Mah, francamente della Nikon non ho sentito parlar bene neanche dai proprietari, sul forum di dpreview. Poi boh, mi sono interessato fino ad un certo punto, e certamente se piace lo zoom lungo è l'unica scelta.

Però dovessi scegliere io sarei tra S95 e XZ-1 a secondo dell'utilizzo che intenderei farne.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor