Canon G12, Nikon P7000, Olympus XZ-1: compatte premium a confronto

Canon G12, Nikon P7000, Olympus XZ-1: compatte premium a confronto

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Olympus XZ-1, Canon Powershot G12, Nikon Coolpix P7000 sono le proposte top di gamma in ambito compatte per le tre case giapponesi: le abbiamo messe a stretto confronto”

Video

Le tre macchine permettono di registrare filmati in alta definizione a risoluzione 1280x720 pixel: Canon e Nikon hanno scelto il formato .MOV mentre Olympus si è affidata al formato .AVI. Il file in uscita dalla Nikon è il migliore: sebbene evidenzi del rumore è abbastanza nitido e definito. Quello in uscita dalla G12 si posiziona un gradino sotto dal punto di vista della nitidezza. Olympus in questo frangente è il fanalino di cosa, con in filmato molto rumoroso (non solo grana, ma anche falsi colori a bande) e decisamente poco nitido. In tutti e tre i casi possiamo dire che la registrazione video non sia il pezzo forte di queste fotocamere:





Sia Canon che Olympus hanno incluso tra gli effetti applicabili quello 'Miniatura': in entrambi i casi l'effetto è ben applicato e permette di arrivare a risultati apprezzabili per l'utenza consumer.



Olympus permette poi l'applicazione di tutti gli Art Filter anche alla registrazione video. Applicare i filtri Bianco e Nero con grana o Dramatic Tone aggiunge un effetto piacevole ai video e in parte maschera i limiti in fatto di rumorosità dimostrati nel video privo di filtri



BenQ Monitor