Natale 2010: idee regalo dedicate ai fotografi

Natale 2010: idee regalo dedicate ai fotografi

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Quali sono le migliori idee natalizie dedicate ai fotografi? In questa vetrina offriamo una carrellata di accessori che sicuramente potranno interessare gli amanti della fotografia: borse, teste e treppiedi, schede di memoria, tavolette grafiche”

Schede di Memoria

Questo Natale è il primo da parecchio tempo a questa parte che vede un new entry sul mercato: ci riferiamo alla diffusione non più di nicchia delle schede SDXC, che rappresentano ormai una realtà consolidata, dopo aver mosso i primi passi nel 2009. Lo standard SD nelle sue diverse declinazioni è ormai il più diffuso sul mercato e solo le reflex di più alta gamma restano ancorate alle schede Compact Flash, mentre sul lato opposto solo alcune proposte di fotocamere compatte hanno puntato sul formato microSD.

SDHC e SDXC si sfidano a suon di numeri: capienza, velocità garantita e, non da ultimo, il prezzo. Lo standard SDXC mira ad elevare le capienze fino a 2TB, ma al momento le schede sul mercato si muovono in un range di storage non troppo superiore a quanto offerto dalle SDHC, che arrivano al massimo a 32GB. Abbiamo testato sul campo la proposta Transcend SDHC Ultimate 32GB e Sandisk SDXC Ultra 64GB.

La proposta Transcend è disponibile online a partire da circa € 65,00 è compatibile con praticamente tutti i modelli di fotocamera in vendita nei negozi: offre velocità garantita di scrittura di classe 10. In base agli standard (trovate un approfondimento a questo indirizzo) garantisce 'Full HD video recording' e 'HD still consecutive recording' e nell'uso ha dimostrato di non avere problemi con raffiche e video di macchine come la Canon EOS 60D.

La proposta Sandisk si basa invece sull'evoluzione SDXC dello standard e quindi al momento è compatibile con un numero più limitato di fotocamere: prima dell'acquisto è quindi necessario valutare bene gli standard supportati dalla propria macchina fotografica. In questo caso i prezzi sono molto più alti, si parla di un costo a partire da circa € 170,00, ma la capienza è doppia. La velocità di scrittura garantita è di Classe 4 con transfer rate massimo pari a 15MB/s. Anche la compatibilità con i lettori USB e dei PC è da valutare attentamente, anche in questo caso il sito www.sdcard.org offre un utile approfondimento. Anche la proposta Sandisk si è comportata al meglio con le fotocamere su cui l'abbiamo testata, compresa la reflex Canon EOS 60D.

Il mercato delle schede di memoria SDHC e SDXC oltre al bus normale (classe 2,4,6) e high speed (classe 10) vede anche la presenza dell'interfaccia UHS-I, ancora più veloce e introdotta con le specifiche SD Memory Card Specification Ver.3.01, indicata, come evidenzia lo specchietto riportato qui sopra dal sito che vi abbiamo citato in precedenza, per le registrazioni broadcast in real-time e per quelle che interessano video HD di grosse dimensioni. Panasonic ha immesso sul mercato un modello di SDHC UHS-1 da 8GB e 16GB, con prestazioni di transfer rate massimo pari a 60MB/s. La versione 8GB che abbiamo provato è disponibile su Amazon a prezzi di circa £58,90.

Passando al resto dei produttori presenti sul mercato troviamo diverse proposte da marchi come Kingston, Verbatim, Lexar, A-Data, TDK, Toshiba, Apacer, con un panorama di scelta davvero sterminato, con prezzi a seconda dei tagli che vanno dai pochi euro alle centinaia. Sony ha da poco annunciato un ampliamento della gamma delle sue schede SDHC, in particolare dividendola in tre famiglie ben distinte, per rendere più facile l'individuazione del prodotto giusto da parte degli utenti. Le linee Essential, Experience ed Expert rendono evidente già dal nome la destinazione d'uso e arrivano fino a 32GB e Classe 10 nell'ultima di esse, quella dedicata ai professionisti.

BenQ Monitor