Sony NEX-5: prestazioni e semplicità d'uso

Sony NEX-5: prestazioni e semplicità d'uso

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Sony è entrata nel settore delle mirrorless con un prodotto dagli obiettivi ben precisi: fornire a chi vuole fare un salto di qualità dal mondo delle compatte una macchina fotografica piccola, leggera e molto più semplice di una reflex”

Impressioni d'uso - La premessa

Per provare la Sony NEX-5 ci siamo messi nei panni del target che il colosso giapponese assegna a questa fotocamera: non si tratta infatti di una macchina fotografica dedicata in primis a professionisti e amatori evoluti amanti dei controlli manuali, in modo diametralmente opposto invece Sony la considera il prodotto perfetto per gli utenti delle sue compatte Cyber-shot che vogliono fare un salto in avanti dal punto di vista della qualità, ma senza complicarsi la vita dal punto di vista tecnico.

Questo punto di vista ci era stato esposto da Jorge Rojas, Product Manager di Sony Italia, nel corso dell'intervista durante l'evento stampa di lancio delle nuove NEX, punto di vista che sulle prime ci aveva un po' spiazzato, ma che ha senso considerati i dati di mercato e la filosofia con cui le NEX sono nate. Le analisi degli addetti ai lavori danno infatti come ampia la fetta di pubblico in cerca di un ponte di passaggio dal mondo delle compatte a un livello di qualità superiore, pubblico che le mirrorless stanno provando a cannibalizzare.

[HWUVIDEO="656"]Sony NEX-5 e NEX-3: New E-mount eXperience[/HWUVIDEO]

I dati dei sondaggi danno dimensioni, peso e complicatezza come punti maggiormente a sfavore per il passaggio dalle compatte ai sistemi reflex. I produttori di fotocamere EVIL, dopo alcune prime uscite dedicate a un pubblico molto evolut per la riduzione di ingombro e pesantezza, ma non dal punto di vista dell'ampiezza opportunità fotografiche rispetto alle reflex, hanno deciso di presentare al mercato prodotti maggiormente semplificati, indirizzati all'uso point&shoot, ma caratterizzati anche da spiccate velleità didattiche, per provare a far scoprire anche ai meno smaliziati una fotografia di livello superiore.

Le nuove Sony NEX incarnano al meglio quest'ultima scuola di pensiero e accanto a comandi ridotti, integrano una guida richiamabile in modo semplice che illustra come utilizzare al meglio le diverse funzioni, rendendo 'potabili' i termini di utilizzo fotografico. Un altro esempio di quanto siano indirizzate ad un pubblico poco avvezzo alla tecnica fotografica è rappresentato dalla gestione dell'apertura del diaframma durante l'utilizzo dei programmi automatici: il passaggio da valori di diaframma aperto a chiuso è indicato come sfondo più o meno sfocato.

BenQ Monitor