Videorecensione: Casio EX-G1 e Kodak Play Sport

Videorecensione: Casio EX-G1 e Kodak Play Sport

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Con Casio Exilim EX-G1 e Kodak Play Sport non c'è da preoccuparsi se acqua, polvere, cadute insidiano i ricordi delle nostre vacanze: la fotocamera e la videocamera tascabili scendono senza problemi fino a tre metri di profondità”

Conclusioni

Oggetti come la Kodak Play Sport e la Casio EXILIM EX-G1 rappresentano sicuramente dei compromessi: per avere impermeabilità e resistenza in dimensioni compatte bisogna scendere a patti con la miniaturizzazione dei componenti e con la qualità dei materiali, primo fra tutti quello demandato a fare da lente frontale. In entrambi i casi possiamo dire che il compromesso è accettabile e le possibilità di scatto in condizioni difficili offerte dai due dispositivi controbilanciano alcune lacune nei confronti di prodotti molto più fragili, ma che puntano maggiormente sulla qualità.

Come già accaduto con i prodotti passati la piccola Kodak Play Sport convince per resistenza e qualità delle immagini; avendo puntato sulla semplicità d'uso offre poche possibilità di personalizzazione, ma comunque l'utente trova tutto l'indispensabile, senza troppi fronzoli. La Casio G-Shock ha racchiuso in un corpo rinforzato le funzioni delle più piccole compatte della casa e lavora in pieni automatismi, cosa gradita ai neofiti, ma che può essere poco accettata dai più esperti.

Adottando dispositivi di ripresa di maggiore qualità e apposite custodie subacquee e resistenti è possibile certamente ottenere scatti e video di qualità superiore, ma queste configurazioni chiedono una spesa maggiore e soprattutto non sono pronte all'uso appena fuori dalla confezione. La facilità e l'immediatezza d'uso sono certamente il punto forte della Kodak Play Sport e della Casio EXILIM EX-G1, che risultano scelta azzeccate anche per chi non vuole lanciarsi in sport estremi, ma ha anche solo bisogno di dispositivi a prova di bimbi irrequieti e da utilizzare senza troppi patemi al mare, in spiaggia, in piscina, in gita o durante qualche chiassosa festa di compleanno.

Articoli correlati

In Senegal con Olympus E-620, 8mm, Kodak Zx1, Garmin 400t

In Senegal con Olympus E-620, 8mm, Kodak Zx1, Garmin 400t

Come portare a casa il maggior numero di ricordi dai viaggi delle nostre vacanze? Foto, video e traccia GPS possono essere una buona base. Ecco la Olympus E-620 con obiettivo 8mm, la Kodak Zx1 e il Garmin Oregon 400t messi alla prova in questo reportage dal Senegal
Kodak Zi8 e la svolta social dello storico marchio

Kodak Zi8 e la svolta social dello storico marchio

Kodak negli ultimi tempi ha optato per una svolta nella sua strategia di mercato: un ritorno al concetto di fotografia (e video) per tutti, con particolare attenzione al mondo dei social network. La videocamera tascabile Zi8 fa parte di questa strategia e ci ha colpito per semplicità e qualità


Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: lospillo89 pubblicato il 08 Luglio 2010, 15:42
La Casio Exilim EX-G1 è interessante, un po' poco luminose le foto forse... Non ho però capito se può effettuare o meno foto sott'acqua, soprattutto se si tratta di acqua marina...

Inoltre non vedo il prezzo, che penso sia importante ^^
Commento # 2 di: .b4db0y. pubblicato il 08 Luglio 2010, 16:44
Non mi intendo di questo tipo di macchine ma ne vorrei tanto acquistare una (fotocamera - non videocamera), in quanto amante dello snorkeling. Ma vedo sempre indicate profondità misere " 3-5m". Esistono dei modelli piu "performanti" in merito ?


la Kodak Play Sport la vedo bene per video di snow o downhill. Dovrebbero venire fuori cose carine, ovviamente con un bel compromesso qualitativo.
Commento # 3 di: exxilion pubblicato il 08 Luglio 2010, 17:47
Originariamente inviato da: .b4db0y.
Ma vedo sempre indicate profondità misere " 3-5m". Esistono dei modelli piu "performanti" in merito ?


Alcune Olympus (serie mju TOUGH, ex serie mju SW) arrivano a 10 metri, ma per andare oltre devi per forza usare una (costosa) custodia impermeabile esterna.

Io ho da qualche anno una mju 770 SW, viene regolarmente con me in montagna con ogni tempo e clima, abbiamo fatto assieme snorkeling, rafting e kanyoning (la tenevo legata al collo e quando non in uso infilata nella scollatura della muta), a parte un po' di graffi non mi ha mai dato problemi. Ovviamente la qualità delle foto è quella che è, soprattutto in condizioni di poca luce.
Commento # 4 di: ARARARARARARA pubblicato il 08 Luglio 2010, 18:11
io ho già http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2214425"][COLOR="Blue"][U]aperto un 3d su questo genere di fotocamera[/U][/COLOR][/URL], ma forse qui otterò più risposte, ce n'è una di queste fotocamere resistenti a urti e acqua che faccia delle foto dignitose e che costi meno di 200€? Io ho provato personalmente la tough 3000 di olympus e la qualità d'immagine è pessima.
Commento # 5 di: Lost-world pubblicato il 09 Luglio 2010, 02:25
La Playsport è un ottima pocketcam,considerando il suo prezzo, la qualità video e la robustezza. Come detto nella recensione la si può maltrattare e non se ne accorge nemmeno. L'unico ENORME difetto per me è la mancanza del focus su riprese ravvicinate. E' un peccato perchè la Zi8 ha quella funziona, la Playsport che è praticamente la sua gemella "sportiva" non ce l'ha -.- Paesaggi, cielo, mare, monumenti etc con la Playsport son perfetti, ma prova a filmare qualcosa in primo piano e cominciano i disastri.
Ad ogni modo una videocamera economica, che fa delle buone riprese e non ha paura di intemperie e urti è davvero un ottimo prodotto da portare in vacanza, in montagna o dove capita.
Commento # 6 di: Donagh pubblicato il 09 Luglio 2010, 13:42
siamo sicuri che la kodak playsport abbia una focale intorno ai 35mm? la zi8 ha un 60mm circa (cosa scomoda)
ho usato in viaggio la zi8 in messico, uruguay, usa
bella, sembra un cellulare e non viene notata piu di tanto
se la si dota di microfono sony stereo (90 grammi e 90 euro) l audio diventa ottimo
ecco dei filmati fatti con la zi8:

http://www.youtube.com/watch?v=ZAcj4TrFXNo


http://www.youtube.com/watch?v=2nFCX6n9JRM


http:
//www.youtube.com/watch?v=0kg8zSf8WEw



http://www.youtube.com/watch?v=hD2eBuMOQa8&feature=channel


http://www.youtube.com/user/MrDonagh79#p/u/4/PsXXhutg-fk

il difetto eè che non ha il gain e rimane buia l immagine se ce poca luminosita (rispetto a altre cam), e la focale troppo stretta, l autonomia di 1 h e mezza è ok
la qualita video audio mi ha piacevolmente colpito (filmo solo a 720p 60fps)
Commento # 7 di: ARARARARARARA pubblicato il 09 Luglio 2010, 14:09
questa è secondo me la migliore delle telecamere full hd resistenti a tutto http://vholdr.com/contourhd/helmetcam
Commento # 8 di: Donagh pubblicato il 09 Luglio 2010, 14:36
Originariamente inviato da: ARARARARARARA
questa è secondo me la migliore delle telecamere full hd resistenti a tutto http://vholdr.com/contourhd/helmetcam


l audio pare pessimo pero.... con il mic integrato...
Commento # 9 di: ARARARARARARA pubblicato il 09 Luglio 2010, 14:41
Originariamente inviato da: Donagh
l audio pare pessimo pero.... con il mic integrato...


non ci ho fatto caso, ma il video viene molto bene ed è palesemente adatta alle situazioni più estreme, è predisposta per essere attaccata a caschi, bici, moto, etc etc. Non comprerei mai una telecamera, ma questa devo dire che mi ha convinto abbastanza.
Commento # 10 di: otticus pubblicato il 12 Luglio 2010, 13:28
Ho provato la Playsport, poi l'ho sostituita con l'olympus mju tough 3000 ... con stabilizzazione ottica vera, filmati hd, fotograficamente superiore, con una differenza di prezzo esigua.
Non fatevi ingannare dalle specifiche di bassa proofondita (3mt.) di queste macchinette . L'ho usata in mar rosso per una settimana in apnea (anche ... sotto la profondità di specifica). Perfetta. Tenete conto che oltre diventa inservibile (almeno come foto) non tanto per ... possibili infiltrazioni ma per la luminosità carente e colori inappropriati. Perciò o si ha lo scafandro e una macchina che tenga altri iso e con un potente flash o (mio giudizio) è inutile portar giù qualsiasi compatta oltre 3/5 mt.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor