Ricoh CX2: figlia di una buona tradizione

Ricoh CX2: figlia di una buona tradizione

di Matteo Cervo , pubblicato il

“Ricoh CX2 è una fotocamera compatta che sostituisce il precedente modello CX1. Caratterizzata da uno zoom grandangolare da 10,7x di ingrandimento, vanta 9.3 Mp effettivi su sensore CMOS”

Introduzione

Qui in redazione il marchio Ricoh è ben conosciuto, grazie ai precedenti test condotti sul modello R8, una compatta color antracite con il grande vantaggio di rispondere bene alle luci al tungsteno e alle riprese a distanza ravvicinata. Un modello oramai uscito di produzione, ma che rimane valido e convincente sotto diversi punti di vista.

Quando è arrivata la nuova Ricoh CX2 per effettuare i test di recensione, tutti si sono chiesti se sarebbe stata in grado di restituire la stessa qualità della vecchia R8. Una constatazione di rito che gli interessati al mondo della fotografia fanno all'uscita di un nuovo modello, quasi a domandare a loro stessi se effettivamente siamo di fronte ad un prodotto innovativo o solo ad un restyling che impone la sostituzione delle fotocamere ogni sei mesi circa.

È indubbio che l'innovazione tecnologica che vede protagonista il modello CX2 sia diversi passi avanti rispetto a quella adottata a suo tempo dalla R8. Fra questi due modelli si è infatti frapposta una terza macchina, Ricoh CX1, protagonista del panorama fotografico consumer di Ricoh fino all'uscita della CX2. È interessante però guardare con curiosità al marchio Ricoh, che deve la quasi totalità del suo fatturato al mondo di stampanti e fotocopiatrici professionali. Il settore fotografico di Ricoh potremmo definirlo quasi un passatempo.

Un passatempo che ha sempre prodotto oggetti di qualità e dalle soluzioni spesso controcorrente: basti pensare alla scelta di non riempire il sensore di Megapixel e lavorare su di un sistema di bilanciamento del bianco multi pattern (la prima insieme a Fujifilm), oppure all'ultima proposta lanciata questo mese con il modello GXR, che permette di sostituire l'intero blocco sensore - obiettivo.

Analizziamo quindi in questa recensione cosa offre la fotocamera compatta Ricoh CX2, modello che abbiamo conosciuto durante il Photoshow e che adesso ha trovato pieno spazio di vendita anche sul mercato italiano. Ottica zoom da 10,7x di ingrandimento, 9,3 Mp effettivi ed un sensore CMOS in formato 1/2,3" sono gli strumenti utilizzati dal processore Smooth Engine IV per portare a termine le richieste software dei progettisti Ricoh. Prima di addentrarci nella recensione vi proponiamo il video di presentazione del modello CX1:

Clicca qui per visualizzare il video di presentazione del modello Ricoh CX1

BenQ Monitor