Samsung open day: spazio alla connettività

Samsung open day: spazio alla connettività

di Matteo Cervo , pubblicato il

“Samsung presenta a Milano la gamma di fotocamere e videocamere che sono state protagoniste all'IFA di Berlino”

Fotocamere serie ST

Come accennato nell'introduzione i prodotti presentati per l'Italia a seguito dell' IFA di Berlino vedono schierate la serie ST, la serie WB e le entry level della serie LP per un totale di sei modelli. Scorriamo in una carrellata le principali caratteristiche di ognuna di esse. Tutti i modelli saranno disponibili già a partire dal prossimo mese ma i prezzi ufficiali li conosceremo solo tra pochi giorni, quando verrà reso pubblico il nuovo listino.

Iniziamo presentando i tre modelli della serie ST, fotocamere compatte caratterizzate da un display lcd posteriore touch che vede l'integrazione di interfaccia aptica sui modelli ST1000 e ST550. L'interfaccia aptica permette un utilizzo più immersivo del display touch: alla pressione di quest'ultimo una vibrazione localizzata sotto il polpastrello restituisce una sensazione tattile che viene ricondotta alla pressione di un pulsante, anche se non è stato schiacciato alcun tasto.

Questa tecnologia applicata prima nei settori biomedicali e successivamente estesa al mondo cellulari e smartphone è finalmente stata adottata anche sulle fotocamere digitali che vogliono dotare il proprio display touch di una marcia in più sul fronte della funzionalità.

ST1000 non si esaurisce solo nel display lcd anche se ne vanno sottolineate le caratteristiche di spicco, essendo un TFT da 3,5" da 1.152.000 pixel. La fotocamera infatti è studiata per diventare uno strumento di condivisione istantaneo: grazie al modulo GPS integrato viene eseguito automaticamente il Geo-Tagging delle immagini, le stesse possono poi essere inviate ad un dispositivo Bluetooth come può essere un televisore, un computer oppure uno smartphone.

Ulteriore passo avanti fatto nel mondo delle compatte è la presenza di un modulo wireless che consente l'accesso a hot point liberi per l'upload immediato sui principali siti social media come Facebook, YouTube, Flickr, ecc. Peccato che non venga supportata la cifratura WPA o WEP, aspetto che consentirebbe una maggiore fruizione delle potenzialità Wi-Fi dell'apparecchio.

Dal punto di vista prettamente fotografico ST1000 è equipaggiata con un sensore CCD da 12,2 Mp e un obiettivo zoom Schneider-Kreuznach Varioplan da 5x. Il sistema di messa a fuoco è stato ottimamente interfacciato con le potenzialità offerte dal display touch. Basta premere lo schermo in corrispondenza del punto di messa a fuoco desiderato per ottenere una messa a fuoco di precisione. La stabilizzazione di immagine avviene sia attraverso attuazione meccanica che attraverso il pixel tracking digitale.

Nuova anche l'interfaccia di gestione dei menu che si appoggia non solo alle potenzialità touch ma anche alla Gesture UI, ovvero una serie di comandi legati ai movimenti rilevati dalla fotocamera nel palmo della mano grazie alla presenza di accelerometri al suo interno. Caratteristica comune a tutta le serie di fotocamere Samsung sono i programmi di ripresa Smart Auto: una serie di preset che vengono adottati dalla fotocamera in maniera automatica a seconda delle condizioni di ripresa.

Risoluzione Effettiva 12,2 Mp
Zoom Ottico 5x
LCD 3,5" Wide da 1.152.000 pixel touch screen aptic
Obiettivo Schnaider Kreuznach
Modalità Video 720 p HD / Codec H.264
Dimensioni 99,8x60,8x18,9 mm
Funzioni speciali Geo-Tagging con 3 livelli di localizzazione: città, stato, paese

Bluetooth 2.0

Connettività Wi-Fi (DLNA)

eMAIL/caricamento diretto community on line

Smart Gesture UI

Doppia stabilizzazione di immagine: Ottico + Digitale

Smart Touch Auto Focus

Face recognition fino a 20 volti

Photo Style selector

Le due sorelle minori sono ST550 e ST500, queste ultime non integrano la tripla connettività che sfoggia la ST1000 ma condividono con essa il display lcd touch con interfaccia aptica. In particolare la ST550 è dotata di un display da 3,5" da 1.100.000 pixel mentre la ST500 è dotata di un display da 3" e 230.000 punti.

Quello che contraddistingue ST550 e ST500 è la presenza di un piccolo display da 1,5" sul fronte della fotocamera. Grazie all'interfaccia Gesture UI, il display viene attivato con una colpetto deciso delle dita e permette di visualizzare ciò che viene inquadrato anche quando si scatta un autoritratto o una foto di gruppo.

Entrambi i modelli utilizzano sensori CCD da 12,2 Mp e obiettivi zoom da 4,6x di ingrandimento. Sistemi Smart Auto e e doppia stabilizzazione di immagine rappresentano un valore aggiunto a questi apparecchi dedicati a chi necessita di una fotocamera divertente, non impegnativa ma al contempo capace di restituire una buona qualità di immagine nelle più svariate situazioni.

Modello ST550 ST500
Risoluzione Effettiva 12,2 Mp 12,2 Mp
Zoom Ottico 4,6x 4,6x
LCD Posteriore:    3,5" Wide da 1.100.000 pixel touch screen aptic

Frontale:   1,5"

Posteriore:    3" Wide da 230.000 pixel touch screen

Frontale:    1,5"

Obiettivo Schnaider Kreuznach Schnaider Kreuznach
Modalità Video 720 p HD / Codec H.264 720 p HD / Codec H.264
Dimensioni 99,8x59,8x19,1 mm 99,8x59,8x19,1 mm
Funzioni speciali Dual LCD

Smart Gesture UI

Doppia stabilizzazione di immagine: Ottico + Digitale

Smart Touch Auto Focus

Face recognition fino a 20 volti

Photo Style selector

Dual LCD

Smart Gesture UI

Doppia stabilizzazione di immagine: Ottico + Digitale

Smart Touch Auto Focus

Face recognition fino a 20 volti

Photo Style selector

BenQ Monitor