Tamron SP 60 mm F/2.0 Di-II per Canon

Tamron SP 60 mm F/2.0 Di-II per Canon

di Matteo Cervo , pubblicato il

“Un obiettivo dedicato alle riprese macro che offre un rapporto di ingrandimento 1:1. Alla massima apertura di F/2 risulta un ottimo vetro da ritratto che si propone al pubblico con un rapporto qualità prezzo senza rivali”

Introduzione

Tamron SP 60 mm F/2.0 Di-II è un obiettivo dedicato esplicitamente alle riprese macro per il formato APS-C. Capace di un rapporto di ingrandimento 1:1 alla minima distanza di messa a fuoco che si attesta a soli 23 cm, gode di un apertura di diaframma che guadagna uno stop sui concorrenti Sigma 50 mm  F/2,8 EX Macro e Canon EF-s 60 mm F/2,8 Macro USM.

Grazie al rapporto di ingrandimento dovuto ai sensori di formato ridotto, la focale equivalente raggiunge il valore di 96 mm per il modello con baionetta Canon. Nitidezza, un piacevole bokeh e qualità costruttiva sono gli elementi ricercati in un vetro contraddistinto dalla dicitura Macro che stuzzica l'appetito degli appassionati per via del prezzo competitivo e della qualità dimostrata dal fratello Tamron 90 mm F/2,8 Macro Di.

Introduciamo la recensione attraverso un riassunto delle principali caratteristiche tecniche specificate dal produttore che riportiamo in tabella:

Modello G005
Lunghezza focale 60 mm
Schema ottico 14 elementi in 12 gruppi
Angolo di vista 26°35' su formato APS-C
Numero di lamelle del diaframma 7
Minima distanza di messa a fuoco 0.23 m
Rapporto di ingrandimento 1:1
Diametro filtri 55 mm
Peso 400 g
Dimensioni (diametro x lunghezza) 73 x 80 mm
Accessori Paraluce
Baionetta Canon: disponibile

Nikon (con motore interno) e Sony: disponibili prossimamente

BenQ Monitor