Canon PowerShot D10 per mondi sommersi

Canon PowerShot D10 per mondi sommersi

di Alessandro Bordin , pubblicato il

“PowerShot D10 è l'ultimo compromesso in casa Canon per quanto riguarda il mondo delle fotocamere compatte impermeabili, sebbene le caratteristiche vadano oltre a questa caratteristica. Quale migliore occasione di provarla se non nel periodo delle vacanze? Ecco una prova della PowerShot D10 alle prese con il suo elemento, ovvero l'acqua”

Impermeabilizzazione

Nella parte superiore della macchina spicca, proprio al di sotto della serigrafia riportante il modello, la dicitura Waterproof 10m/33ft. Nonostante questo non sono visibili a occhio nudo guarnizioni o quant'altro, nascoste all'interno dello chassis.

La parte frontale, vicina allobiettivo, mostra una protezione aggiuntiva tenuta in sede da quattro viti a brugola, mentre il flash risulta incluso in uno scavo appena sopra all'unità ottica.

La macchina è provvista di due sportelli, destinati alle connessioni: il primo nasconde le porte mini USB 2.0 e uscita video, mentre la seconda ospita la batteria e la scheda memoria. Quest'ultimo vano deve la propria impermeabilizzazione alla presenza di una guarnizione in gomma, che si è rivelata molto efficace nel corso delle nostre prove, anche in seguito ad immersioni prolungate.

Stesso discorso vale per il vano destinato alle connessioni esterne. Una guarnizione di gomma, del tutto simile a quella vist in precedenza, provvede a rendere stagna la tenuta del vano, ed anche in questo caso non abbiamo notato infiltrazioni di acqua all'interno nel corso di tutto il periodo di prova.

BenQ Monitor