Optio P70, da Pentax una compatta a tutti gli effetti

Optio P70, da Pentax una compatta a tutti gli effetti

di Matteo Cervo , pubblicato il

“Pentax rinnova la serie Optio con un modello point-and-shoot che riserva delle buone capacitÓ ad un prezzo contenuto. Tra i punti di forza la compattezza, che le permettono di trovare posto in qualunque tasca”

Prova sul campo - Analisi del rumore

Pentax Optio P 70 monta un sensore in formato 4:3 delle dimensioni di 1/2,33", durante le prove effettuate in laboratorio abbiamo valutato la nitidezza di immagine fornita dall'intero sistema obiettivo -sensore - software attraverso le mire ottiche. I risultati forniti vedono un andamento costante della risoluzione spaziale tra i 100 e i 400 ISO con un valore pari a 1589 LW/PH. Possiamo dire che tali sensibilitÓ rappresentano l'effettivo range di lavoro della fotocamera. GiÓ a partire da 800 ISO la comparsa di moirŔ si fa consistente e la nitidezza generale si abbassa a 1478 LW/PH.

Il comportamento della fotocamera alle mire in alta sensibilitÓ riporta dei risultati che seppur accettabili a 1600 ISO risultano "imbarazzanti" a 3200 e 6400 ISO. ╚ altresý vero che difficilmente si cercherÓ estremo dettaglio in immagini che solitamente vengono stampate in piccolo formato o lasciate informato digitale da mostrare agli amici. Di seguito una foto eseguita a 6400 ISO in luce ambiente.

ISO 6400 luce ambiente

Un ulteriore aspetto da considerare Ŕ quello riguardante l'interpolazione dati che viene fatta dalla fotocamera alle sensibilitÓ di 3200 e 6400 ISO. Invece che restituire un file da 12 Mp come succede alla massima risoluzione ed a sensibilitÓ inferiori, la risoluzione equivalente Ŕ di circa 5 Mp. Questo aspetto limita in parte l'insorgenza di rumore ma introduce problemi di aliasing che fanno decadere la nitidezza. Ci˛ vene messo ulteriormente in luce all'analisi alle Gretag Macbeth.

64 ISO
100 ISO
200 ISO
400 ISO
800 ISO
1600 ISO
3200 ISO
6400 ISO

Fino a 1600 ISO si pu˛ notare un aumento graduale del rumore sotto forma di grana, a 3200 e 6400 ISO la grana sembra decrescere ma a favore di una perdita di dettaglio dell'intera immagine che appare pi¨ serica. GiÓ a 200 ISO Ŕ possibile osservare delle macchie acromatiche anche se ben distribuite.

BenQ Monitor