Olympus PEN: ecco i primi scatti in anteprima della E-P1

Olympus PEN: ecco i primi scatti in anteprima della E-P1

di Roberto Colombo , pubblicato il 18 Giugno 2009

“Dopo mesi di attesa e dopo uno strettissimo embargo Olympus ha presentato la sua prima fotocamera Micro Quattro Terzi la Olympus PEN, che si rif al passato con un cuore digitale”

Introduzione

Dopo la presentazione dei mock-up al Photokina e dopo le indiscrezioni che sempre pi insistentemente hanno popolato la rete Olympus ha finalmente svelato la sua prima fotocamera basata sullo standard Micro Quattro Terzi, cui pioniera stata Panasonic con le sue G1 e GH1. Fin dai primi passi mossi dalla fotocamera parso chiaro come l'interpretazione data da Olympus al progetto fosse stata molto diversa da quella dell'altro produttore nipponico.

Non una reflex in miniatura, n una semplice compatta, questo il motto della nuova Olympus: "Not a compact. Not an SLR. It's a PEN". Quella della Olympus E-P1 PEN forse la presentazione pi in grande stile della storia Olympus, con un embargo strettissimo che riuscito a tamponare le falle, che solitamente caratterizzano i prodotti pi attesi, fino alle ore immediatamente a ridosso della scadenza.

Olympus riuscita a creare un intenso hype, sfociato in una valanga di flash al momento in cui la teca che ne conteneva il primo esemplare stata scoperta. I mock-up presentati alle diverse fiere di settore hanno avuto una doppia funzione: cominciare a far abituare i consumatori all'idea della compatta/non-reflex a lenti intercambiabili e occupare le pagine dei giornali con immagini abbastanza diverse da quello che sarebbe stato il design finale e l'evidente richiamo al passato del marchio nipponico.