Obiettivo Sony 300 mm F/2,8 G SAL

Obiettivo Sony 300 mm F/2,8 G SAL

di Matteo Cervo , pubblicato il

“Il teleobiettivo fisso serie G di Sony è una lente solida ed impegnativa che riserva una grande qualità di immagine in un barilotto dalle buone caratteristiche meccaniche e costruttive.”

Conclusioni

Sony 300 mm F/2,8 G SAL è un obiettivo professionale di qualità, estremamente curato sia nella costruzione ottica che meccanica, durante le nostre prove ha viaggiato nello zaino da montagna e fotografato sotto la neve a basse temperature senza dare alcun tipo di problema di resistenza meccanica delle parti in movimento ne di imprecisione della messa a fuoco dovuta alle temperature anche al di sotto dello zero.

Il contenimento ottimale delle aberrazioni cromatiche e geometriche è il risultato di una progettazione ottica precisa, con un flare percepibile solo da F/16 in poi. Il motore SSM lavora bene e la possibilità di personalizzare il range di distanza di messa a fuoco permette di migliorare i tempi di risposta dell'aggancio AF. Tra le caratteristiche che non abbiamo citato nella prove ma che non per questo devono essere tralasciate vi sono sicuramente il sistema di comunicazione ADI e la piena compatibilità con i duplicatori di focale da 1,4X e 2X. Il sistema ADI trasferisce informazioni sulla distanza ed integra la lettura flash per ottenere messe a fuoco ed esposizioni di precisione.

Sony 300 mm F/2,8 G SAL trova il giusto impiego nella fotografia di azione, sia essa sportiva che naturalistica e ben si adatta alla fotografia di ritratto grazie allo sfuocato morbido dato dalla particolare geometria delle 9 lamelle del diaframma. Tutta questa qualità si paga, e si paga salata: infatti il prezzo di listino è di 8.400 euro come riporta il sito Sony, anche se in rete è possibile acquistare questo teleobiettivo già a partire da 6.500 euro.

BenQ Monitor