Sony Alpha 900: full frame da 24,6 Mpixel

Sony Alpha 900: full frame da 24,6 Mpixel

di Matteo Cervo , pubblicato il

“Recensione della punta di diamante di casa Sony, il modello Alpha 900 molto atteso dagli appassionati, accreditato di un sensore full frame da ben 24,6 Mpixel, sistema di stabilzzazione immagini on camera ed altre caratteristiche al top”

Corpo e comandi 2

La vista laterale della fotocamera presenta sul lato destro lo slot per le schede di memoria, formato CF e memory stick Pro, mentre sul lato sinistro troviamo le prese per l'alimentazione, scatto remoto, uscite HDMI e USB.

La fotocamera viene fornita con il telecomando per scatto remoto RMT-DSLR 1 in dotazione, il funzionamento ad infrarossi presenta aspetti positivi e negativi. Tra gli aspetti positivi vi è di certo la durata della batteria del telecomando, tra gli aspetti negativi il fatto che la distanza massima di funzionamento è di circa 10 m al chiuso. Questo significa che all'aperto, correnti d'aria e sbalzi di temperatura abbassano la distanza utile allo scatto.

In ogni caso, il fatto di avere a disposizione uno scatto remoto senza fili, senza dover ricorrere ad un acquisto successivo è certamente un aspetto positivo. La batteria montata dalla Sony Alfa 900 è la InfoLithium NP-FM500H, che trova posto in un alloggiamento dedicato sul fondo del corpo macchina.

Lo schermo lcd da 3" permette di visionare in maniera ottimale gli scatti e nel contempo offre un menù fruibile ed organizzato. Attraverso il tasto DISP si possono richiamare in qualsiasi momento le impostazioni generali della fotocamera ed accedere alle singole funzioni tramite la pressione del tasto Fn.

Il tasto C richiama le impostazioni di colore, permettendo di scegliere tra i preset Vivido, Ritratto, Neutro, Panorama, Bianco e nero oppure personale. Il tasto menù apre invece le schede approfondite di gestione della fotocamera che vengono navigate attraverso il joystick.

BenQ Monitor