Pentax K20, l'ammiraglia reflex a 14 bit

Pentax K20, l'ammiraglia reflex a 14 bit

di Matteo Cervo , pubblicato il

“14 bit per gestire 14,6 megapixel effettivi, non solo queste le caratteristiche della Pentax K20 che rivela molte sorprese in un corpo sigillato.”

Corpo e comandi 2

Sul lato destro del corpo macchina si trova l'inserto che contiene le prese PC VIDEO ed alimentazione remota a 8,3V. Subito di lato la presa femmina per cavetto synchro flash.

Il lato destro accoglie invece la sede della scheda di memoria, la sua apertura avviene tramite baionetta posta sul dorso. Le schede supportate sono SD/SDHC.

Lo stesso sistema di sicurezza a baionetta è adottato anche per il vano batteria a lato del quale trovano posto i contatti di supporto dell'impugnatura verticale, protetti da una guarnizione di gomma removibile.

La baionetta metallica accoglie obiettivi sia dedicati al pieno formato che al formato ridotto, lo specchio è profondo dietro lo zoccolo dei contatti. A lato della baionetta, in basso, un selettore a tre posizioni controlla le modalità di messa a fuoco (Singolo,continuo o manuale) e appena sopra è posizionato il tasto Raw che consente di salvare lo scatto successivo in formato nativo.

BenQ Monitor