Nikon D300: compagna fedele in ogni situazione

Nikon D300: compagna fedele in ogni situazione

di Roberto Colombo , pubblicato il

“La Nikon D300 rappresenta uno degli oggetti del desiderio degli appassionati del marchio nipponico. 12,3 megapixel, una buona raffica e un ottimo contenimento del rumore agli alti ISO la rendono una reflex molto versatile, adatta a diverse situazioni d'uso. Il Nikkor 18-200 VR II ne è un degno compagno.”

Caratteristiche tecniche

La tabella qui sotto riassume le caratteristiche tecniche della fotocamera, come pubblicate dal distributore italiano, Nital:

Sensore Sensore CMOS, 23,6 x 15,8 mm; pixel totali: 13,1 milioni; formato Nikon DX 
Pixel effettivi 12,3 milioni 
Dimensione d'immagine (pixel) [L] 4.288 x 2.848
[M] 3.216 x 2.136
[S] 2.144 x 1.424
Sistema di riduzione della polvere Opzione Pulisci sensore d'immagine, acquisizione dei dati della funzione "Image Dust-Off" (richiesto Capture NX) 
Sensibilità ISO Da ISO 200 a 3200 in incrementi di 1/3, 1/2 o 1 EV con ulteriori impostazioni di circa 0.3, 0.5, 0.7 e 1 EV (equivalente a ISO 100) inferiori a ISO 200 e circa 0.3, 0.5, 0.7 e 1 EV (equivalente a ISO 6400) superiori a ISO 3200 
Sistema di memorizzazione
  • NEF a 12 bit o 14 bit (RAW, senza compressione, compressione senza perdita o compresso)
  • TIFF (RGB)
  • JPEG: compatibile con la linea di base JPEG 
Supporti di memorizzazione Card CompactFlash (CF) (Tipo I e II, compatibile con UDMA), Microdrive
Bilanciamento del bianco Auto (bilanciamento del bianco TTL con sensore RGB da 1.005 pixel), sette modi manuali con calibrazione, impostazione della temperatura di colore, bracketing del bilanciamento del bianco disponibile (da 2 a 9 fotogrammi in incrementi di 1/3)
Monitor LCD 3 pollici, circa 920.000 punti (VGA), grandangolo da 170°, 100% di copertura del fotogramma - Visione live view
Interfaccia USB Hi-Speed, Uscita HDMI, Uscita video NTSC o PAL
Attacco obiettivo Attacco F-Mount Nikon con accoppiamento e contatti AF 
Obiettivi compatibili 1) DX AF Nikkor: compatibili con tutte le funzioni
2) AF Nikkor tipo D/G (esclusi obiettivi IX Nikkor): compatibili con tutte le funzioni (esclusi PC Micro-Nikkor)
3) AF Nikkor diversi dal tipo D/G (esclusi obiettivi per F3AF): compatibili con tutte le funzioni eccetto la Misurazione Color Matrix 3D II
4) AI-P Nikkor: compatibili con tutte le funzioni eccetto Autofocus e Misurazione Color Matrix 3D II
5) Nikkor AI senza CPU: utilizzabili nei modi di esposizione A e M; telemetro elettronico utilizzabile se l'apertura massima è di f/5.6 o superiore; Misurazione Color Matrix e visualizzazione del valore del diaframma supportati solo se l'utente fornisce i dati relativi all'obiettivo 
Angolo d'immagine
Equivalente nel formato da 35 mm [135] a circa 1,5 volte la lunghezza focale dell'obiettivo 
Mirino Reflex a pentaprisma fisso; regolazione diottrica incorporata (da -2,0 a +1,0 m-1)
Ingrandimento: Circa 0,94x
Copertura: Circa 100% (verticale e orizzontale)
Autofocus Sistema TTL a rilevazione di fase, 51 punti (15 sensori a croce) mediante il modulo autofocus Nikon Multi-CAM 3500DX; rilevazione da -1 a +19 EV (ISO 100 a 20°C);
Contrasto sul piano focale [nel modo Visione live view] 
Messa a fuoco Modo di messa a fuoco AF singolo (S);
AF continuo (C);
Manuale (M);
messa a fuoco predittiva a inseguimento ad attivazione automatica in base allo stato del soggetto nel modo AF continuo 
Punto AF Punto AF singolo selezionabile tra 51 o 11 punti
Visione live view (modo Cavalletto): AF a contrasto sul punto desiderato all'interno dell'intero fotogramma 
Modo area AF 1) Punto AF singolo
2) AF ad Area Dinamica [9 punti, 21 punti, 51 punti, 51 punti (Inseguimento 3D)]
3) AF ad area automatica 
Sistema di misurazione esposimetrica Misurazione esposimetrica con apertura massima TTL con sensore RGB da 1005 pixel
1) Misurazione Color Matrix 3D II (obiettivi di tipo G e D); Misurazione Color Matrix II (altri obiettivi CPU); Misurazione Color Matrix (obiettivi senza CPU se l'utente fornisce i dati relativi all'obiettivo; misurazione eseguita)
2) Ponderata centrale: 75% in base ai cerchi di 6, 8, 10 o 13 mm di diametro al centro del fotogramma o in base alla media dell'intero fotogramma (cerchio di 8 mm se si utilizza un obiettivo senza CPU)
3) Spot: misurazione effettuata in un cerchio del diametro di circa 3 mm (circa il 2,0% dell'intero fotogramma) al centro del punto di messa a fuoco attivo (o al centro del punto di messa a fuoco se si utilizzano obiettivi senza CPU) 
Otturatore Otturatore sul piano focale a controllo elettronico con scorrimento verticale, da 1/8.000 a 30 sec. in incrementi di 1/3, 1/2 o 1 EV, posa B 
Dimensioni e Peso 147 x 114 x 74 mm; Circa 825 grammi senza batteria, scheda di memoria, tappo corpo o protezione del monitor 
BenQ Monitor