Kodak EasyShare Z812 IS: zoom ottico 12x

Kodak EasyShare Z812 IS: zoom ottico 12x

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Il segmento delle compatte bridge ultrazoom è ricco di proposte e chi è alla ricerca di fotocamere leggere e portatili dotate di ampia escursione focale hh molte opportunità di scelta. Vedremo in questa recensione se la Kodak EasyShare Z812 IS riesce ad accoppiare all'ampio zoom ottico specifiche tecniche in grado di attrarre gli appassionati”

Introduzione

Al giorno d'oggi riuscire a differenziarsi ed emergere nel mercato delle fotocamere digitali è impresa a dir poco ardua. Alcuni produttori puntano sulla storia del loro marchio, altri si fregiano di caratteristiche notevoli per attrarre la clientela. C'è chi opta per sensori con risoluzioni molto elevate, chi per funzionalità software innovative e chi invece punta sull'estensione dello zoom ottico per farsi notare dai consumatori.

Fanno spesso parte di quest'ultima categoria le cosiddette fotocamere 'bridge', che mirano a fare da ponte tra le compatte e le reflex. Questi modelli uniscono i vantaggi delle compatte a un design e ad alcune prestazioni che possono far pensare a una reflex. Spesso sono dotate di mirino elettronico che riproduce le immagini riprese dal sensore, come avviene sui display, e di ottiche con elevata escursione di focale.

Se qualche tempo fa le fotocamere con zoom ottico 10x erano il top del mercato, questo limite superiore si è spostato ora più in alto arrivando a 18x, dopo essere passato per i 12x. Proprio quest'ultimo valore caratterizza la Kodak EasyShare Z812 IS, che si pone tra le proposte Kodak serie Z, quelle a ottica più spinta. Vedremo in questa recensione se l'elevata escursione dello zoom di questa fotocamera si accompagna a una buona resa nelle immagini finali.


Lo zoom ottico 12x all'opera

Il punto debole, infatti, di questo segmento di prodotti è proprio la resa dell'ottica: spesso nitidezza e assenza di aberrazioni vengono sacrificate sull'altare dell'escursione focale. Inoltre per ottenere lunghe focali equivalenti vengono solitamente utilizzati sensori di dimensioni ridotte, andando incontro, quindi, all'insorgenza di rumore e di abbassamento di nitidezza.

Qualcuno critica in questo tipo di fotocamere anche l'ingombro accusandole di unire gli svantaggi di una reflex e le prestazioni di una compatta. In questa recensione non ci riproponiamo di fugare ogni dubbio in merito, ma cercheremo di analizzare le prestazioni della Kodak EasyShare Z812 IS sia dal punto di vista dell'ottica, sia da quello della gestione elettronica delle immagini.

BenQ Monitor