Kodak EasyShare Z812 IS: zoom ottico 12x

Kodak EasyShare Z812 IS: zoom ottico 12x

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Il segmento delle compatte bridge ultrazoom è ricco di proposte e chi è alla ricerca di fotocamere leggere e portatili dotate di ampia escursione focale hh molte opportunità di scelta. Vedremo in questa recensione se la Kodak EasyShare Z812 IS riesce ad accoppiare all'ampio zoom ottico specifiche tecniche in grado di attrarre gli appassionati”

Conclusioni

La Kodak EasyShare Z812 IS non passa inosservata nel panorama delle compatte; certo, ci sono proposte che offrono focali anche più estese, ma una focale equivalente di 36-432 millimetri si fa sempre notare. Spesso nelle compatte bridge ultrazoom è proprio l'ottica a rappresentare il punto di forza e il tallone d'achille, con numeri di tutto rispetto, ma anche evidenti difetti. In questo caso la lunga estensione dello zoom non sacrifica troppo il resto della qualità dell'ottica e le aberrazioni si mantengono a livelli accettabili. Alla focale minima è evidente la distorsione a barilotto e si denota la comparsa di bande di purple fringing, ma queste ultime sono da imputare in parte anche all'algoritmo di demosaicing che, come abbiamo visto, forse potrebbe ricevere dei miglioramenti.

Proprio l'elettronica è la parte che convince meno, con un comportamento ambivalente, ad esempio, sul fronte del rumore: se la gestione di quest'ultimo sembra molto buona alla prova delle carte colore, molto diverso appare il comportamento sul campo quando è necessario riprodurre pattern complessi e sfumature. Forse per il sensore in formato 1/2,5" 8 megapixel sono troppi, risultando in una dimensione degli elementi sensibili eccessivamente piccola. Non si potrà pretendere troppo dal crop delle immagini, ma vista l'escursione della focale siamo dinnanzi ad un risultato accettabile. I particolari che abbiamo pubblicato inoltre denotano una gamma dinamica un po' ristretta, che porta facilmente a "pelare" le alte luci.

Il comparto video è molto interessante; oltre alla possibilità di registrare filmati in alta risoluzione (1280×720 pixel) a 30 fps, si ha l'opportunità, non scontata, di utilizzare tutta l'escursione dello zoom ottico stabilizzato. I video possono poi essere facilmente visualizzati sulla TV di casa, assieme alle foto, utilizzando la docking station, in optional tra gli accessori. Tra questi ci sono anche le docking station specifiche per la stampa e per la condivisione delle immagini.

Il prezzo della fotocamera, analizzato utilizzando la sezione prezzi di Hardware Upgrade, oscilla tra i € 250,00 e € 280,00 circa, ponendola nel pieno della fascia media di mercato. Questa è un segmento in cui non si può avere tutto, bisogna selezionare i parametri di interesse in base alle proprie esigenze: non si potrà pretendere di avere molti megapixel senza rumore ai medi e alti ISO, oppure non si potrà pretendere di avere a disposizione uno zoom dall'ampia focale unito alla massima qualità di tutti i componenti

Articoli correlati

Nikon Coolpix P5100: obiettivo qualità

Nikon Coolpix P5100: obiettivo qualità

Sensore da 12 megapixel racchiuso da un corpo in magnesio, ecco la carta di identità della Nikon Coolpix P5100. Lo zoom ottico 3,5x potrebbe sembrare poco esteso, ma la possibilità di utilizzare tele e wideconverter amplia molto le possibilità offerte da questa fotocamera. Disponibile anche la slitta per flash esterno, peccato per la mancanza del formato RAW
Sony DSC-T200: tu sorridi, lei scatta

Sony DSC-T200: tu sorridi, lei scatta

La Sony DSC-T200, tra le fotocamere più compatte della gamma del produttore nipponico, offre 8 megapixel, zoom ottico 5x, 3200 ISO di sensibilità e alcune funzioni particolari e simpatiche, come lo scatto automatico se i volti riconosciuti all'interno dell'inquadratura si aprono in un sorriso. Una compatta in metallo, che unisce trasportabilità e resistenza.


Commenti (53)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: lo_straniero pubblicato il 22 Gennaio 2008, 12:41
carina come fotocamera e non costa moltissimo

ma credo che a quel prezzo meglio puntare su una eos350
Commento # 2 di: (IH)Patriota pubblicato il 22 Gennaio 2008, 12:58
Per 250€/280€ non è che si puo' pretendere il mondo , manca di grandangolo (36mm equivalenti non è certo il massimo) per spingersi ad una focale tele spinta di ben 430mm equivalenti di dubbia utilità.

Per il resto un bel sensorino da 1/2.5" ed alte sensibilità poco utilizzabili sopratutto se si fanno ritratti (la tabella dei colori rende poco l' idea IMHO).

Per le aberrazioni la morte non è fotografare un cornicione di una finestra ma una bella grondaia con dietro il cielo piuttosto che la ramaglia di un albero da sotto verso il cielo.

Ciauz
Pat
Commento # 3 di: cagnaluia pubblicato il 22 Gennaio 2008, 13:10
Originariamente inviato da: lo_straniero
carina come fotocamera e non costa moltissimo

ma credo che a quel prezzo meglio puntare su una eos350



perchè?
Commento # 4 di: massidifi pubblicato il 22 Gennaio 2008, 13:13
Originariamente inviato da: (IH)Patriota

Per il resto un bel sensorino da 1/2.5" ed alte sensibilità poco utilizzabili sopratutto se si fanno ritratti (la tabella dei colori rende poco l' idea IMHO).

Ciauz
Pat


Concordo!

Per la redazione allestirei una bella scena piena di dettagli da ripetere per ogni recensione per risaltare meglio le varie "puliture" della macchinetta per camuffare il disturbo del sensore!
Commento # 5 di: aohwsw pubblicato il 22 Gennaio 2008, 13:17
Originariamente inviato da: lo_straniero
a quel prezzo meglio puntare su una eos350

Ma allora il prezzo come minimo raddoppia (e ovviamente si cambia categoria). Se poi consideriamo qualche ottica "furba", l'importo si moltiplica come lo zoom di questa Kodak.

Io ho una Konica-Minolta Z3 di 3 anni fa ... caratteristiche analoghe, così come pregi e difetti.
La grande estensione dello zoom mi è stata utile tante volte, ma ovviamente comporta a certi compromessi sul fronte della qualità dell'immagine.
Mi sorge un dubbio: costruendo macchine simili ma con uno zoom meno esteso (ad es un 9x 32-288 o 28-250) quindi un po' più luminoso - e magari un sensore un po' più grosso .... si migliorerebbe abbastanza la qualità della foto?
Se la risposta è sì, perchè non lo fa nessuno? Sono forse sicuri che una fotocamera che ce l'ha lungo meno di 300 non venderà mai rispetto a quelle che si possono vantare di superare i 400mm? A nessuno interessa scendere sotto i 35-38mm di focale minima?
In effetti non si trova quasi nulla di intermedio: o zoom "corti" che arrivano sì e no a 6x oppure extra-lunghi (solitamente 12x, ma c'è anche il 15x).
Perché in mezzo c'è un buco nelle proposte dei costruttori?
Commento # 6 di: lo_straniero pubblicato il 22 Gennaio 2008, 13:37
Originariamente inviato da: cagnaluia
perchè?


non si puo avere una mezza reflex e una compatta tutto in uno

o si decide di averne una o l'altra ...come qualità questa non è superiore alle compatte

Originariamente inviato da: aohwsw
Ma allora il prezzo come minimo raddoppia (e ovviamente si cambia categoria). Se poi consideriamo qualche ottica "furba", l'importo si moltiplica come lo zoom di questa Kodak.

Io ho una Konica-Minolta Z3 di 3 anni fa ... caratteristiche analoghe, così come pregi e difetti.
La grande estensione dello zoom mi è stata utile tante volte, ma ovviamente comporta a certi compromessi sul fronte della qualità dell'immagine.
Mi sorge un dubbio: costruendo macchine simili ma con uno zoom meno esteso (ad es un 9x 32-288 o 28-250) quindi un po' più luminoso - e magari un sensore un po' più grosso .... si migliorerebbe abbastanza la qualità della foto?
Se la risposta è sì, perchè non lo fa nessuno? Sono forse sicuri che una fotocamera che ce l'ha lungo meno di 300 non venderà mai rispetto a quelle che si possono vantare di superare i 400mm? A nessuno interessa scendere sotto i 35-38mm di focale minima?
In effetti non si trova quasi nulla di intermedio: o zoom "corti" che arrivano sì e no a 6x oppure extra-lunghi (solitamente 12x, ma c'è anche il 15x).
Perché in mezzo c'è un buco nelle proposte dei costruttori?



come ho gia detto sopra ...dalle foto non mi sembra cosi superiore a una compatta
Commento # 7 di: leddlazarus pubblicato il 22 Gennaio 2008, 13:47
Originariamente inviato da: aohwsw
Ma allora il prezzo come minimo raddoppia (e ovviamente si cambia categoria). Se poi consideriamo qualche ottica "furba", l'importo si moltiplica come lo zoom di questa Kodak.

Io ho una Konica-Minolta Z3 di 3 anni fa ... caratteristiche analoghe, così come pregi e difetti.
La grande estensione dello zoom mi è stata utile tante volte, ma ovviamente comporta a certi compromessi sul fronte della qualità dell'immagine.
Mi sorge un dubbio: costruendo macchine simili ma con uno zoom meno esteso (ad es un 9x 32-288 o 28-250) quindi un po' più luminoso - e magari un sensore un po' più grosso .... si migliorerebbe abbastanza la qualità della foto?
Se la risposta è sì, perchè non lo fa nessuno? Sono forse sicuri che una fotocamera che ce l'ha lungo meno di 300 non venderà mai rispetto a quelle che si possono vantare di superare i 400mm? A nessuno interessa scendere sotto i 35-38mm di focale minima?
In effetti non si trova quasi nulla di intermedio: o zoom "corti" che arrivano sì e no a 6x oppure extra-lunghi (solitamente 12x, ma c'è anche il 15x).
Perché in mezzo c'è un buco nelle proposte dei costruttori?


perchè altrimenti vai a cozzare contro il mercato delle reflex.
sensore grande ed ottiche "corte"

è da un po' di tempo che si dice sui vari forum che per i sensori cosi' piccoli 4-5 Mpx sono il max, solo che è l'unico parametro che il consumatore classico "percepisce" come qualità e quindi il mercato segue la tendenza.

lo zoom invece è comodo io ho una fz30 e quindi capisco cosa significhi.
ed infatti la fz20 è stata il max 5mpx con focale 12x con f2.8 fisso per tutta l'escursione, rumore presente ma accettabile.
Commento # 8 di: cagnaluia pubblicato il 22 Gennaio 2008, 13:48
Originariamente inviato da: lo_straniero
non si puo avere una mezza reflex e una compatta tutto in uno

o si decide di averne una o l'altra ...come qualità questa non è superiore alle compatte



no no no..

a tutto c'è un compromesso...


scegliere una 350d... o cmq una reflex significa aprire il portafogli a tutta una serie di accessori indispensabili: gli obiettivi.
scegliere una reflex... significa scegliere di muoversi con un certo peso e volume.
QUINDI... preferire una reflex NON è SEMPRE la scelta giusta.


Compromesso.. serve un compromesso.. questa fotocamera è un buon compromesso per avere un escursione di tutto rispetto e una qualità decente.. CERTAMENTE NON per l'amatore o l'hobbista del settore.



ciao
Commento # 9 di: leddlazarus pubblicato il 22 Gennaio 2008, 13:48
le kodak digitali non sono mai state ottime macchine, sono sempre state un gradino al di sotto di marche + blasonate.

anche questa non fa eccezione.
Commento # 10 di: leddlazarus pubblicato il 22 Gennaio 2008, 13:52
Originariamente inviato da: cagnaluia
no no no..

a tutto c'è un compromesso...


scegliere una 350d... o cmq una reflex significa aprire il portafogli a tutta una serie di accessori indispensabili: gli obiettivi.
scegliere una reflex... significa scegliere di muoversi con un certo peso e volume.
QUINDI... preferire una reflex NON è SEMPRE la scelta giusta.


Compromesso.. serve un compromesso.. questa fotocamera è un buon compromesso per avere un escursione di tutto rispetto e una qualità decente.. CERTAMENTE NON per l'amatore o l'hobbista del settore.



ciao



si ma è già qualcosa di + di una compatta: infatti questo settore si chiama bridge.

a questo segmento si rivolge chi vuole qualcosa in + di una compatta ma non vuole imbarcarsi in una reflex.

devo dire che queste macchine danno una buona sensazione rispetto ad una compatta, pero' hanno
le loro limitazioni dovute al sensore non adeguato.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor