Guida alla fotografia - parte 2: l'inquadratura

Guida alla fotografia - parte 2: l'inquadratura

di Matteo Cervo , pubblicato il

“Nella seconda puntata della nostra guida fotografica ci addentriamo nel concetto di inquadratura. Regola dei terzi, della diagonale, linee cadenti, equilibrio e cromatismo ecco i principali concetti che verranno analizzati. Dai paesaggi alle architetture, dai ritratti alle foto faunistiche, tutti temi che richiedono attenzioni particolari.”

Introduzione

Questa guida è la seconda di cinque puntate, pensate come supporto agli utenti che si addentrano per le prime volte nel mondo della fotografia digitale. A questo indirizzo potete trovare la prima puntata di questa guida, che vuole essere un aiuto per chi deve scegliere la prima fotocamera, mentre nelle prossime settimane seguiranno altri articoli con diversi temi:

  • Esposizione
  • Profondità di campo e istogrammi
  • Struttura delle fotocamere reflex

In questa seconda puntata ci occuperemo dell'inquadratura, andando a scoprire alcune semplici regole che permettono di scattare fotografie con buoni risultati estetici. Sia per i fotografi alle prime armi che per quelli un po’ più navigati le regole base per fare delle belle foto sono sempre ed essenzialmente due:

  • Equilibrio
  • Cromatismo

Intorno a questi due concetti ruotano tutti gli artifici della tecnica fotografica. L’inquadratura è uno degli aspetti principali che permettono di lavorare sull’equilibrio, questo perché fotografando bisogna cercare di inserire il mondo in quel rettangolo delimitato dal mirino in maniera armoniosa; fare si che l’immagine occupi i giusti spazi permette di ottenere un effetto bilanciato, pulito. Lo stesso soggetto può diventare centro dello scatto oppure complemento, un ritratto essere incisivo come un pugno o leggero come l’aria, un paesaggio armonioso oppure drammatico.

Segue: Paesaggi  Pagina successiva
BenQ Monitor