Canon, nuove fotocamere per la rivoluzione digitale

Canon, nuove fotocamere per la rivoluzione digitale

di Alessandro Bordin , pubblicato il

“Canon presenta la propria gamma di prodotti per la creazione e la stampa delle immagini digitali, divenute ormai parte integrante della nostra vita quotidiana. Presentate ben sei nuove fotocamere compatte da 12 e 8 Megapixel, tutte con ottiche stabilizzate IS, oltre alle già note reflex 1Ds Mark III e EOS 40D, quest'ultima sogno realizzabile di non pochi, canonisti e non”

IXUS 960 IS


IXUS 960 IS

Ultima delle sei fotocamere compatte prese in esame è la IXUS 960IS, che si distingue dal modello precedentemente descritto per diverse caratteristiche. In primis troviamo il sensore da 12,1 Megapixel installato sulla Canon PowerShot G9 e sulla A650 IS, mentre sul fronte dell'ottica si torna alla normalità con un 36-133mm equivalente, perdendo di fatto l'interessante funzionalità grandangolare.

Il peso è contenuto in soli 165 grammi, mentre il monitor installato è un 2,5 pollici con risoluzione di 230.000 pixel. Come per la IXUS esposta in precedenza, risulta meno estesa del rispetto ai modelli PowerShot  la gamma di tempi disponibili, con valori compresi fra 15 secondi ed 1/1600 di secondo. Secure Digital anche ad alta capacità anche per questo modello, che mantiene potenzialità di zoom di circa 3,8x.

BenQ Monitor