Canon, nuove fotocamere per la rivoluzione digitale

Canon, nuove fotocamere per la rivoluzione digitale

di Alessandro Bordin , pubblicato il

“Canon presenta la propria gamma di prodotti per la creazione e la stampa delle immagini digitali, divenute ormai parte integrante della nostra vita quotidiana. Presentate ben sei nuove fotocamere compatte da 12 e 8 Megapixel, tutte con ottiche stabilizzate IS, oltre alle già note reflex 1Ds Mark III e EOS 40D, quest'ultima sogno realizzabile di non pochi, canonisti e non”

IXUS 860 IS


IXUS 860 IS

La famiglia di ultracompatte IXUS si arricchisce di due modelli, commercializzati sotto il nome di IXUS 860IS e IXUS 960IS. La prima delle due viene equipaggiata con un sensore da 8 Megapixel in formato 1/2,5 pollici, mente sul fronte della sensibilità ISO ritroviamo i consueti valori di 80-1600 ISO tanto cari a Canon nel settore delle compatte.

La caratteristica saliente di questa fotocamera risiede nell'ottica. Non ritroviamo infatti le classiche velleità di teleobiettivo proprio di altri modelli, quanto quelle fin troppo trascurate di grandangolo. L'ottica stabilizzata utilizzata in questa nuova IXUS corrisponde ad un interessante 28-105 mm se rapportato al mondo del 35 millimetri, mettendo dunque a disposizione dell'utente una potenzialità rara in questo settore merceologico.

Anche in questo caso ritroviamo il monitor da 3" per 230.000 pixel e lo storage basato su schede memoria Secure Digital. Drasticamente ridotti peso e dimensioni rispetto al mondo PowerShot, come tipico dei modelli marchiati IXUS della Casa giapponese.

BenQ Monitor